Home / Marketing / E-commerce / COME SCRIVERE UNA NEWSLETTER EFFICACE
COME SCRIVERE UNA NEWSLETTER EFFICACE

COME SCRIVERE UNA NEWSLETTER EFFICACE

COME SCRIVERE UNA NEWSLETTER EFFICACE

Chi gestisce un sito web o un blog, sa bene che la cosa più difficile non è trovare utenti nuovi, ma fidelizzare quelli che già si possiede.

Esistono molti modi per fidelizzare un utente o per promuovere un servizio, e uno strumento molto utile, economico, flessibile e di sicuro successo è la newsletter.

La newsletter è uno strumento fondamentale per 3 motivi:

  • Fidelizza gli utenti di un sito
  • Aumenta gli utenti
  • Genera profitti

Una delle ragioni che porta un utente a ritornare su un blog o su un sito web, che conosce ed apprezza, è il suo costante aggiornamento.

Un sito dal design accattivante, ma aggiornato sporadicamente, non potrà mai avere un successo duraturo, soprattutto in un periodo come questo dove esistono migliaia di siti web simili tra loro.

Ma come fare per comunicare ai propri utenti che il sito è migliorato o che sono stati aggiunti nuovi servizi? Il modo migliore è creare una newsletter del sito web o del blog.

La newsletter di un sito, oltre a essere un potentissimo strumento di fidelizzazione, è un ottimo mezzo per raggiungere nuovi utenti in maniera virale, senza spendere una lira in advertising, ma affidandosi al passaparola che ancora oggi è una delle vie più efficaci per portare nuovi potenziali clienti a un sito di qualità.

A prescindere dalla tipologia di newsletter, che può essere di tipo informativo, di tipo promozionale ecc, forniamo qui sotto alcuni suggerimenti che possono tornae utili nel momento in cui si decide di utilizzare questo strumento.

Chi desidera implementare un sistema di pubblicazione di newsletter efficace, può rivolgersi a NG srl.

Ma come si crea una newsletter efficace?

Esistono alcune regole da tenere a mente:

  • Sintesi: per le newsletter valgono più o meno le stesse regole che per le pagine dei siti web: essere diretti e concisi perchè nessuno vuole leggere un poema lungo più di una pagina. Non c’è un numero di righe predeterminato, ma è importante non oltrepassare la pagina di lunghezza. Certo, questo non deve nel modo più assoluto compromettere la completezza dei contenuti della newsletter. E’ consigliabile quindi pubblicare due versioni della newsletter: una di poche righe da inviare ai propri iscritti e una, molto più lunga, da pubblicare on-line sulle pagine del sito.

 

  • Chiarezza: è fondamentale che l’iscritto alla newsletter comprenda subito l’argomento. Per fare questo è necessario scegliere un titolo molto semplice e chiaro (e possibilmente che attiri l’attenzione). Inoltre sarebbe consigliabile mettere in grassetto le parole-chiave della newsletter. In questo modo, anche il lettore più frettoloso può, attraverso una rapida lettura, comprendere il focus dell’argomento e coglierne l’essenziale. E’ infine molto utile dividere la newsletter in paragrafi ben spaziati fra loro.

 

  • Novità: pochi sono disposti a impiegare del tempo per leggere banali e risapute. La newsletter deve proporre un contenuto nuovo e interessante, soprattutto se riguarda il sito web o il blog.

 

  • Settimanale: é sconsigliabile pubblicare una newsletter a frequenza più alta di quella settimanale, anzi spesso è auspicabile spedire addirittura la newsletter mensilmente. Per decidere la periodicità di una newsletter è assolutamente necessario considerare e prevedere il tempo necessario alla sua realizzazione. E’ fondamentale poi non tradire la fiducia dei propri iscritti ritardando di giorni la pubblicazione della newsletter; una newsletter digitale è un po’ come una rivista. Chi non sarebbe contrariato ad andare in edicola e accorgersi che la rivista non è ancora uscita e che nemmeno si sa quando sarà pubblicata?

    Scarica ora la nostra nuova guida GRATUITA sull’Inbound Marketing!

    CLICCA QUI

     

     

     

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

4 aziende di successo partite da zero

4 AZIENDE PARTITE DA ZERO CHE STANNO AVENDO UN SUCCESSO FENOMENALE

4 AZIENDE PARTITE DA ZERO CHE STANNO AVENDO UN SUCCESSO FENOMENALE Da liceali, capita di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *