Home / Marketing / 5 idee a basso costo per iniziare con il marketing a risposta diretta e far decollare la tua azienda

5 idee a basso costo per iniziare con il marketing a risposta diretta e far decollare la tua azienda

Hey oggi parliamo di: 5 idee a basso costo per iniziare con il marketing a risposta diretta,

Sai qual è la 22° legge di marketing di Al Ries, uno dei pubblicitari Americani più famosi di sempre?

LA LEGGE DELLE RISORSEsenza finanziamenti adeguati un’idea non può decollare.Il marketing si gioca nella testa del cliente. Per fare ciò, serve molto denaro, poiché la pubblicità è costosa. Per questo motivo un idea senza soldi non vale molto. Bisogna quindi avere la forza di investire sulle proprie idee se si crede sia davvero un’idea di successo.

Purtroppo questo è vero, ma solo se sei una grande azienda.

Infatti esistono strumenti di marketing a risposta diretta che possono essere adottati da piccole aziende con un basso budget.

Nonostante non ti faranno diventare leader di settore a livello nazionale, queste strategie di marketing a basso costo ti aiuteranno a migliorare le tue vendite!

Ricorda bene: il marketing non è un costo, ma un investimento. Come tale, è sempre conveniente perché farà tornare i soldi spesi.

Vediamo alcune delle strategie di marketing a basso costo più comuni:

Hai già provato tutto questo e vuoi qualcosa di diverso?

Ok, adesso che hai un quadro generale di quello che andremo a vedere; procediamo!

marketing basso costo Rovigo

 

Email Marketing

Se vuoi sapere tutto sull’email marketing, puoi cliccare su questo link che ti porterà alla sezione del nostro blog con tutti gli articoli di riferimento  => (qui)

Partiamo con una breve tabella riassuntiva con i vantaggi e gli svantaggi:

Vantaggi Svantaggi

Basso Costo: Usare un programma che invia automaticamente le email costa davvero poco, se ne possono trovare anche di gratuiti.

Invadenti: Il tuo potenziale cliente è già invaso da milioni di email, spiccare non sarà facile.

Personalizzabili: Un’offerta personalizzabile vende statisticamente di più di un’offerta rivolta a tutti.

Istantanee: La mail la guardi e poi la cancelli, non avrà effetto nel tempo.
Automatizzabili: Le email possono essere automatizzate, questo vuol dire che dopo un primo impegno iniziale, andranno avanti da sole. Limitate:  Non puoi scrivere troppo e non puoi inserire media (come immagini e video), le mail sono uno spazio tuo ma che devi gestire con attenzione.

Sopratutto se stai cominciando ora ad implementare la tua strategia di marketing, l’email marketing è un ottimo punto di partenza. Questo perché è quasi a costo 0, ma può comunque portare ad ottimi risultati.

Per scrivere mail non serve quasi nulla. Con dedizione ed esercizio migliorerai sicuramente con il tempo.

Ciò nonostante, ti consigliamo di leggere i nostri articoli per evitare errori e arrivare ad alti livelli molto velocemente.

L’email marketing può essere anche un ottimo metodo a basso costo per creare dei percorsi di vendita, ti spiegheremo meglio dopo il come, quindi si adatta facilmente al lancio di un prodotto nuovo o comunque un’azienda già avviata.

Infine l’email marketing è davvero efficace per tenere “caldi” i contatti che hai già ottenuto e non rischiare di perderli.

 

  • Funnel di vendita

marketing a basso costo

Un funnel di vendita rappresenta il percorso che fa un potenziale cliente, da quando viene a conoscenza dell’esistenza della tua azienda, fino a quando diventa tuo cliente.

Si usa ad esempio per fare del marketing a basso costo per il lancio di un nuovo prodotto.

In inglese funnel significa imbuto, e la metafora è più che azzeccata. Il processo di vendita infatti funziona così, fai conoscere il tuo prodotto a più persone possibili, poi piano piano le porti a “convertire” (ovvero ad acquistare i tuoi prodotti)

A cosa servono in tutto questo le email?

Come abbiamo già visto in questo articolo (leggere nella mente dei tuoi clienti) i tuoi potenziali clienti attraversano delle fasi prima di acquistare un prodotto. Questo è un fenomeno psicologico studiato e riconosciuto, quindi le email servono ad accompagnare il tuo potenziale cliente durante la vendita.

Come far partire il tuo funnel di vendita?

Per far partire un funnel di vendita devi prima raccogliere le email dei tuoi potenziali clienti.Per fare questo puoi pubblicare un annuncio su Facebook o Google, oppure far scaricare dei contenuti gratuiti, come ad esempio un report.

La cosa importante è che vai a parlare di un problema preciso che andrai a risolvere a un target preciso. Poi una volta che il potenziale cliente avrà “alzato la mano” (ovvero ti avrà dato la mail) potrai iniziare con la vendita automatica!

È essenziale che il tuo funnel di vendita sia allineato con le fasi che ti andremo a presentare:

Fase processo di acquisto

Descrizione Fase funnel Esempio Mail

Consapevolezza

Il potenziale cliente si accorge di avere un problema che un tuo prodotto potrebbe risolvere.

Presentare problema

Per iniziare il tuo percorso devi scrivere mail con un contenuto ricco e interessante sul problema che andrai a risolvere.

  • “Il segreto di…”
  • “Una semplice mossa per…”

Considerazione

Il potenziale cliente ha già individuato il problema da risolvere, e sta valutando vari approcci e metodi.

Infondere fiducia

Fai vedere al tuo potenziale cliente come il tuo prodotto sia diverso da tutto ciò che c’è nel mercato.

Scrivi casi studio e mostra alcune recensioni dei tuoi clienti.

Decisione

Dopo aver controllato tutte le possibilità, il cliente acquista. Azione mirata

Inserisci una mail con una scadenza vicina e motiva la scadenza.

Fornisci dei bonus con l’acquisto immediato del tuo prodotto.

Concludi ripetendo la chiamata all’azione.

In totale un percorso può andare dalle 10 alle 15 mail, ma in realtà non c’è una regola. Basta che ci siano tutte le informazioni per far passare un potenziale cliente da perfetto sconosciuto ad acquirente del tuo prodotto.

 

  • Newsletter

Le newsletter sono un aggiornamento  periodico che un’azienda invia ai propri clienti riguardo alle proprie attività.

Serve per non far dimenticare ai tuoi clienti chi sei e mantenerli sempre “caldi” (pronti all’acquisto).

Se non usi le newsletter, i tuoi clienti andranno dalla tua concorrenza con la stessa velocità con cui un bambino scarta i regali di natale.

Se non vuoi fare questo regalo alla tua concorrenza, allora devi iniziare a creare una relazione vera con tutti i tuoi clienti.

Passare da un’azienda qualunque all’azienda a cui fanno riferimento per i loro problemi!

Inoltre le newsletter possono essere inviate per aumentare il volume delle tue vendite. Infatti è molto più facile vendere a chi è già tuo cliente, rispetto a chi non conosci. Questo vuol dire che puoi promuovere nuovi servizi ai tuoi già clienti avendo un tasso di conversione molto più alto rispetto a quello che avresti con degli sconosciuti.

La frequenza di invio è variabile: può ad esempio essere giornaliera, mensile o anche saltuaria.

La ricezione in genere è gratuita, anche se talune newsletter divulgative, che trattano argomenti di nicchia, possono essere a pagamento.

 

Vuoi incrementare le tue vendite usando l’email marketing?

 

Ottieni ora un’analisi gratuita di marketing a risposta diretta per capire insieme come implementare al meglio l’email marketing nella tua azienda.

Fai attenzione!

L’analisi sarà gratuita solo fino a fine mese!

Fine promozione Analisi Gratuita

Content Marketing

Se vuoi sapere tutto sul content marketing, puoi cliccare su questo link che ti porterà alla sezione del nostro blog con tutti gli articoli di riferimento  => (qui)

Iniziamo con una breve tabella riassuntiva con i vantaggi e gli svantaggi:

Vantaggi

Svantaggi

Gratuito: Tutti, o quasi, gli strumenti per partire con il content marketing.

Poca visibilità: Sopratutto all’inizio i tuoi contenuti avranno risultati molto bassi. Ci vorrà un po’ di dedizione per vedere buoni risultati.

Virale: Grazie al content marketing i tuoi clienti diventeranno i tuoi primi promotori, condividendo i contenuti che troveranno interessanti. 

Tempo: Il conten marketing non è automatico, è pianificabile. Ciò vuol dire che ogni settimana/mese, ci devi dedicare un po’ di tempo.

Perenne: Un contenuto pubblicato online rimarrà per sempre e ti porterà clienti anche a distanza di tempo

 

Diciamo subito una cosa scomoda: il content marketing è tutto e niente!

C’è chi te lo venderà come la soluzione ad ogni tuo problema e chi ti dirà che è solo fuffa.

La realtà è un’altra, il contet marketing è la creazione di tutti quei contenuti che puoi pubblicare sulle tue piattaforme. Quindi è la base di tutto il marketing digitale. Però da solo non vende, deve essere sapientemente studiato e usato.

Come puoi vedere dalla tabella qui sotto ci sono diversi tipi di contenuti che possono essere usati per la tua strategia, ognuno ha uno scopo e una funzione diversa. Sta a te decidere la tua linea guida per la strategia da adottare.

Il vantaggio fondamentale di questa strategia di marketing a basso costo è che è completamente gratuito, non ha nessuna barriera d’accesso. Proprio per questo però è difficile spiccare.

Il segreto sta nella giusta gestione delle piattaforme che hai a disposizione.

 

  • Blog

I Blog sono molto più importanti di quello che tu possa pensare. Pochi imprenditori ne fanno ancora uso, ma in realtà hanno vantaggi incredibili a cui la gente non fa caso.

Prima di tutto, sono completamente tuoi. Decidi i tipi di contenuti da inserire e la periodicità con cui condividere. Puoi decidere se fare articoli lunghi o corti. Pubblicare immagini o video. Puoi adattarli ad ogni esigenza.

Inoltre puoi essere molto più specifico. Ogni tuo articolo può parlare di una sfumatura molto precisa di un problema dei tuoi clienti. Questo ti permetterà di avere clienti sempre più in target e consapevoli del tuo prodotto.

I Blog inoltre consentono di spiccare nella seo. Infatti è molto più semplice che un tuo articolo vada sulle prime pagine di Google, rispetto al tuo sito. Questo perché le persone cercano risposte ai loro problemi, ad esempio “Come faccio a posizionare la mia pagina prima su Google?” e tu puoi rispondere a quell’unica e specifica domanda.

Una volta che avrai conquistato la prima pagina su Google, i tuoi articoli venderanno per svariato tempo. Scrivere un articolo utile, è una soluzione che porterà clienti per un tempo continuato, non solo momentaneo.

Il tuo Blog è come un venditore attivo 24/24 – 7/7.

Infine, c’è l’aspetto non meno importante, dell’autorità. Creando un tuo Blog farai vedere alle persone tutte le conoscenze che hai su un prodotto.

Tutti i potenziali clienti si fideranno molto di più se mostrerai quello che sai fare.

 

  • Social Media

Ormai sono sulla bocca di tutti. Anche qua l’opinione pubblica si divide tra  chi pensa che siano strumenti miracolosi che ti faranno spiccare le vendite e chi sostiene siano inutili perdite di tempo.

La verità, come spesso succede, sta nel mezzo.

I social media sono solo un mezzo, dipende tutto da che strategia deciderai di adottare. Da come saprai scovare il tuo target e come lo attirerai.

Esistono diverse piattaforme e possono essere usate per diverse funzioni.

I 3 più famosi sono Facebook, Instagram e Twitter. Non possiamo però dirti quello con cui iniziare. Ognuno ha le sue peculiarità e la stessa strategia marketing ti darà risultati molto diversi sulle 3 piattaforme.

Il nostro consiglio per sfondare sui social è composto di 3 step:

  • Testare,
  • Fare dei Test,
  • Concludere con dei Test.

Essendo strumenti gratuiti, cambia spesso formato ai tuoi contenuti e guarda quelli con maggiori risultati. Non aver paura di cambiare o di sbagliare, potresti scoprire inaspettatamente cosa funziona per te.

Una volta trovata la tua strada, e solo dopo che sei sicuro del percorso che vuoi seguire, integra la tua strategia con altri mezzi o sponsorizza alcuni post. Questo ti farà fare quel gradino in più.

 

  • Libro

Uno dei più potenti ma sottovalutati strumetni di marketing a basso costo, è scrivere un proprio libro.

Può sembrare un’impresa colossale ma, mettendo insieme: qualche articolo del Blog, le recensioni dei tuoi clienti e i tuoi casi studio di successo, in realtà non hai così tanto lavoro da fare.

Il libro è il metodo migliore per creare autorità nel tuo settore. Anche senza che nessuno lo legga, già poter dare in mano a qualcuno una piccola pubblicazione con sopra la tua faccia farà una figura incredibile.

Attenzione però, per libro non intendiamo che devi andare in una casa editoriale a farti pubblicare. Intendiamo creare quelle 20-40 pagine che parlano dei problemi dei tuoi clienti che puoi far stampare in qualsiasi copisteria.

Se vuoi saperne di più su questo incredibile ma sottovalutato strumento, abbiamo fatto un articolo ad hoc. Leggi l’articolo

  • Storytelling

Questo è importante per ogni tua idea di conten marketing. La differenza tra pubblicare un’infinità di contenuti scadenti e adottare una strategia di attrazione è questa: lo storytelling.

Le persone in media passano 30 secondi sulla pagina del New York Time, praticamente non hanno neanche tempo di leggere una notizia.

Uno potrebbe credere che sia un problema di attenzione, ma tutto cambia se pensi che in media le persone passano ore al giorno su Netflix.

Il tuo nemico numero uno, per una buona strategia di content marketing, non è l’attenzione, ma l’intrattenimento.

Devi riuscire a costruire una tua storia, un tuo punto d’interesse, sennò le persone non si fermeranno ad ascoltarti e non diventeranno mai tuoi potenziali clienti.

La tua azienda deve diventare il personaggio della loro storia preferita.

 

Non stai facendo nulla di marketing e vuoi partire dalla base?

 

Ottieni ora un’analisi gratuita di marketing a risposta diretta per capire insieme come implementare al meglio il content marketing nella tua azienda.

Fai attenzione!

L’analisi sarà gratuita solo fino a fine mese!

Fine promozione Analisi Gratuita

 

Unique Selling Proposition

Se vuoi sapere tutto sulle offerte, puoi cliccare su questo link che ti porterà a un articolo del nostro blog  => (qui)

Partiamo con una breve tabella riassuntiva con i vantaggi e gli svantaggi:

Vantaggi

Svantaggi

Gratuito: Fare un’offerta non vuol dire propinare uno sconto. Fare un’offerta è creare un valore differente per il tuo prodotto

Difficile: Per lanciare un’offerta funzionante, non basta pensarci mezza mattinata. Sarà ciò che sostiene il tuo marketing, devi fare attenzione a tutto.

DifferenziantePer vincere contro i tuoi concorrenti, devi smettere di lottare con loro. Diventa il re del tuo target facendo qualcosa che nessuno sta facendo.

Coraggiosa: L’offerta funziona solo per chi ha l’audacia di provare ad essere diverso, a non fare ciò che tutti gli altri stanno già facendo.

Eterno: Una buona offerta ti durerà per tutta la vita

 

Puoi base il tuo marketing tutto su un’offerta unica. Un esempio è Domino’s pizza che  prometteva di portarti a casa la pizza in 30 minuti o te la regalava.

Una pizza uguale a tutte le altre, però con un’idea differenziante. Infatti Domino’s pizza è diventata una delle catene di pizza più grandi al mondo.

Anche nel tuo settore, per promuovere il tuo prodotto, devi pensare a quell’offerta che venda il tuo prodotto da sola.

Come deve essere la tua offerta:

  • Emozionante: La tua offerta deve coinvolgere il lettore. “Consegna in 30 minuti o gratis” accende molto l’entusiasmo del lettore perché la coglie come una sfida, un gioco. Non devi mai sottovalutare il coinvolgere emotivamente i tuoi potenziali clienti, perchè spesso non sono le piccole differenze di prezzo che vengono percepite all’acquisto, ma ciò che puoi trasmettere.

 

  • Interessante: Suscita interesse nel tuo target. Trova un problema che sia preciso per chi ti rivolgi. Domino’s Pizza non parla a chi vuole una pizza gourmet, ma va incontro magari ai lavoratori o gli studenti universitari.

 

  • Funzionante: Fai una promessa di cosa i tuoi clienti otterranno. Poi Dimostrala con casi studio e pubblicando le recensioni dei tuoi clienti come la tua offerta funzioni davvero. Entra nella testa del cliente e fuga ogni possibile dubbio.

 

  • Unica: Cosa differenzia la tua offerta da qualsiasi altra sul mercato? Spiegalo ed evidenzialo. Non scontarti con i tuoi concorrenti, ma inizia a giocare una partita completamente diversa.
Vuoi far dire ai tuoi clienti:
 
“Per quale ragione non dovrei acquistare?
Sarei un folle a non avvantaggiarmi di questa offerta!”

Ottieni ora un’analisi gratuita di marketing a risposta diretta per capire insieme come creare un’offerta di marketing per la tua azienda.

Fai attenzione!

L’analisi sarà gratuita solo fino a fine mese!

Fine promozione Analisi Gratuita
 

Promozione congiunta

Questa è un’idea per chi ha già un’azienda avviata, ma vuole crescere ancora di più!

Vantaggi Svantaggi
Proficua: Dal nulla, può portarti molti nuovi ricavi. Avanzata: Si adatta solo se hai già un prodotto avviato nella vendita.

 

Uno dei consigli più frequenti che diamo ai nostri clienti è di immergersi più in profondità nella lista dei clienti che hanno già acquistato da loro, i tesori come spesso accade sono in fondo al mare e non in superficie.

Spesso il marketing viene inteso come il solo processo di acquisizione clienti, ma c’è molto di più! Un cliente che ha già acquistato da te è predisposto a rifarlo, un fatto che davvero pochi imprenditori usano a loro vantaggio. Ti deve essere chiaro: costa meno mantenere un cliente attivo che acquisirne uno nuovo.

Non lasciarti saziare dalla prima portata, le vere prelibatezze arrivano con il dolce! Nello stesso modo il tuo marketing non può essere mirato a chiudere solo la vendita, ma deve arrivare più avanti, deve arrivare al dolce!

Questa svista costa davvero molto a tantissime piccole aziende italiane come la tua.

Se sei davvero convinto della qualità del tuo prodotto, è un tuo dovere di imprenditore fare il massimo sforzo per convincere i tuoi clienti a comprare da te tutto ciò che serve per aiutarli. Ma andando sul concreto, com’è possibile fare ciò?

Ci sono diverse strategie:

  • Servizio premium

Per i clienti più affezionati o più storici puoi creare un servizio Premium, che si ottiene solo tramite un certo percorso, dal costo più alto ma con grandi vantaggi.

Non significa alzare il prezzo a caso, ma produrre un servizio esclusivo, raffinato e curato solo per un certo tipo di clienti, quelli più audaci.

Un esempio: Se vendi prodotti fisici che durano nel tempo, (un auto, una casa…) sarà per te difficile chiudere più vendite con lo stesso cliente, perché per più di qualche anno non vi sentirete.

Ma se nel momento della vendita proponi un servizio Premium mensile, come un’assicurazione o un servizio di manutenzione continuo, aumenterai i tuoi incassi e manterrai caldo il rapporto con il cliente.

  • Cross Selling

Vendere in cross selling significa identificare quei prodotti della tua offerta che possono soddisfare un bisogno aggiuntivo e complementare a quello soddisfatto dal primo prodotto che si è venduto al cliente.

Come quando vai a comprare un paio di scarpe e ti propongono di acquistare anche una suoletta particolare.

  • Up Selling

La strategia che mira ad incoraggiare il proprio cliente ad acquistare la versione più costosa rispetto a quella che volevano.

Nella vendita online di prodotti o servizi l’up selling è strutturato spesso tramite tabelle comparative che mettono in evidenza i benefici che si ottengono ad ogni fascia di prezzo.

“Se prendi la versione base hai questo, ma se aggiungi 2€ al mese potrai usufruire dei seguenti vantaggi…”

Ci sono anche altre modalità, ma le domande che dovresti farti a questo punto sono:

  • Sto facendo il possibile per aumentare il volume della fattura, scontrino o ricevuta media dei miei clienti? Mi sto attrezzando per farli acquistare con più frequenza?
  • Sto stringendo alleanze con partner commerciali per vendere prodotti complementari ai miei se io non li ho?
  •  

Prima ancora di andare a cercare nuovi clienti, assicurati di aver spremuto il massimo dalla lista di clienti che hai già.

 

Ottieni ora un’analisi gratuita di marketing a risposta diretta per capire insieme come strutturare una promozione congiunta per la tua azienda.

Fai attenzione!

L’analisi sarà gratuita solo fino a fine mese!

Fine promozione Analisi Gratuita

Analisi gratuita

Se vuoi sapere tutto sulle analisi, puoi cliccare su questo link che ti porterà alla pagina di riferimento  => (qui)

Vantaggi Svantaggi

Gratuita: L’analisi di marketing che ti proponiamo è completamente gatuita, è quindi un ottimo punto di partenza per iniziare a cambiare

Audace: Per fare cose diverse dagli altri ci vuole coraggio, e questo non è da tutti.

Semplice: Parte tutto da delle domande sulla tua azieda, nulla di più.

Nuova: A volte le novità spaventano.

Diretta: Fatta su misura della tua azienda, così da poteriniziare subito a lavorare.

 
 
Hai già sentito e provato tutto?
Allora cambia adesso, richiedi un’analisi marketing
 

Ma la piccola azienda, ha davvero bisogno di un ufficio marketing a disposizione?

Beh dipende anche cosa vuoi te?

Vuoi continuare a sopravvivere grazie al passaparola, in attesa che qualcuno crei un servizio simile al tuo che costi meno e quindi ti porterà via tutti clienti? O voi differenziarti per creare un’azienda riconosciuta e amata dalle persone?

Dipende da quanto tu sia ambizioso nel voler crescere. Di chi vuole rimanere nell’anonimato senza voler investire 1€ in marketing, ne facciamo volentieri a meno.

Se invece vuoi iniziare a vendere di più per aver cassa da reinvestire così da generare un effetto domino in positivo, allora hai bisogno di un delegato marketing.

Nel pratico ogni caso è diverso quindi è difficile dirti già ora cosa faremo.

Sicuramente con tutti partiamo da un’analisi per vedere gli strumenti che più possono essere adatti al tuo caso.

Ogni prodotto ha un target di riferimento e ogni target richiede un funnel di vendita diverso.

Insieme quindi decidiamo la strategia da applicare, che sia una sales letter cartacea, o un sito-blog o dei contenuti sui social.

Tutto però parte dall’analisi della tua azienda, che permette anche a noi di capire cosa già stai facendo, e quale strategia sia più giusta da adottare.

RICHIEDI LA TUA ANALISI GRATUITA CLICCANDO QUI

Subito avrai un piccolo bonus, perché dopo l’analisi ti manderemo un report completo con gli strumenti che puoi implementare nella tua azienda, anche se non decidi di non collaborare con noi!

Perché è diverso dagli alti?

In cosa si differenzia dalle altre agenzie di comunicazione?

Noi non facciamo solo comunicazione, ovvero creazione di contenuti per la pubblicità, ma li finalizziamo alla vendita e quindi al marketing.

In cosa si differenzia allora dalle altre aziende di marketing?

Prima di tutto, possiamo creare quegli strumenti online e offline di cui hai bisogno, con un desing a risposta diretta.

In più siamo i primi che si specializzano nel marketing a risposta diretta per piccole aziende.

Questo perché siamo sicuri di poter ottenere dei risultati facendo quelle giuste mosse di marketing a risposta diretta.

Non solo la solita agenzia di comunicazione a cui affidi qualche lavoretto.

Non solo la solita azienda di marketing che fa promesse a vuoto.

Ma un ufficio marketing che collabora fianco a fianco per il marketing delle piccole aziende.

Da dove iniziare?

Tutte le nostre strategie iniziano da qui, dall’analisi di marketing della tua azienda.

Questo ci serve per capire meglio cosa ti serve per poter aumentare le tue vendite.

Solitamente l’analisi costa 250€ + IVA ma solo per questo mese ne regaliamo 3.

Quindi finite queste 3 o aspetti la prossima offerta (ci potrebbe volere più di qualche mese) o la compri a prezzo pieno!

Fai attenzione!

L’analisi sarà gratuita solo fino a fine mese!

Fine promozione Analisi Gratuita

 

Un piccolo BONUS

Dopo qualche giorno dall’analisi, riceverai gratuitamente un piccolo report con tutte le cose che puoi implementare da subito nella tua azienda!

Questo che tu decida di collaborare con noi o no!

Potrai metterti subito al lavoro con queste istruzioni e iniziare da subito a migliorare, dove necessario, la tua azienda.

Già solo questo bonus ti permette di differenziarti dalla concorrenza pigra e demotivata che continua a fare le stesse cose da anni.

Richiedi ora la consulenza gratuita

 

Richiedi ora la tua analisi gratuita!

Partiamo dal dire cosa NON è l’analisi di marketing:

  1. NON cercheremo di venderti nulla

Ti stiamo offrendo una vera analisi. Niente presentazioni o “discorsi” commerciali. Solo indicazioni utili. Abbiamo molto rispetto del tuo tempo.

  1. È gratis e senza nessun obbligo.

Normalmente vendiamo due ore di analisi a 250,00 Euro + IVA, ma se prenoti qui, per te saranno gratis e totalmente senza impegno.

  1. Otterrai indicazioni utili, da usare subito.

Dopo l’analisi ti invieremo gratis un report in .pdf con indicazioni pratiche per fare e per rendere più efficiente il marketing della tua azienda. Scoprirai subito come diventare una celebrità nel tuo settore.

  1. Pensiamo a tutto noi e puoi cambiare idea.

Nessuna perdita di tempo. Compila il form che trovi in questa pagina. Ti contatteremo per concordare l’ora e il giorno dell’analisi che potrai annullare fino a 24 ore prima dell’incontro.

 

Durante l’analisi verificheremo solo quali strumenti potremmo implementare nella tua azienda, sarai poi tu a decidere se collaborare!

Ma ricorda, non sarà gratuita per sempre!

Vuoi un'analisi personalizzata per te?

Clicca su "Next" e rispondi ad alcune domande per farci capire al meglio cosa ti serve dal marketing a risposta diretta.

Inizia ora, clicca su "Next"

Come usi il marketing nella tua azienda?
Cosa vuoi fare?
Inserisci la tua email per essere contatto per la tua analisi di marketing

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

Sales letter

Il segreto delle grosse multinazionali che si sono arricchite grazie al marketing finalmente rivelato!

Hey, Oggi vogliamo iniziare con una frase che probabilmente non conosci ma che può cambiare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *