Home / Linkedin / LinkedIn per aziende: l’efficacia del social network
linkedin per aziende

LinkedIn per aziende: l’efficacia del social network

LinkedIn per aziende: l’efficacia del social network

LinkedIn è il 6° sito più visitato al mondo, subito dopo Amazon e prima di Wikipedia. Un sito con un alto indice di autorevolezza e con un posizionamento elevato nei risultati di ricerca.

Questo significa che una pagina su Linkedin ha potenzialmente una grande visibilità, ma occorre usare alcune tecniche di ottimizzazione per risultare in una posizione rilevante all’interno di ricerche che utilizzano keywords attinenti al proprio ambito lavorativo e alle proprie competenze.

Cosa offre LinkedIn per aziende e perché è importante usarlo?

  • Visibilità: aprendo una pagina per la tua attività puoi rendere visibile tutte le sue caratteristiche (settore di appartenenza, numero di dipendenti, ecc.), oltre che il sito web, la posizione geografica e la descrizione generale. Informazioni utili sia per eventuali clienti, sia per aspiranti dipendenti.

  • Fidelizzazione: gli utenti interessati al profilo della tua realtà possono “seguirlo” per restare sempre aggiornati sulle ultime novità pubblicate. Funzionalità necessaria che ti permette di instaurare un vero e proprio contatto diretto tra l’impresa e il pubblico online.

  • Segnalazioni: tutte le persone che lavorano o hanno lavorato per la tua impresa hanno l’opportunità di segnalare nel proprio profilo privato la collaborazione svolta, che compare automaticamente anche nella pagina aziendale. Un modo semplice per dare agli altri utenti una visione d’insieme completa di chi fa cosa in una certa attività.

Vediamo quindi come creare la tua pagina LinkedIn per aziende

Nella barra in alto è presente la voce “interessi”, selezionare “aziende” e poi “crea pagina aziendale”.

Per prima cosa bisogna inserire il nome della pagina e un indirizzo email valido contenente il nome dell’azienda. L’indirizzo email deve essere associato ad una sola azienda, e non può essere riutilizzato se si chiude un account per riaprirne un altro.

È meglio pensare bene prima di fornire il nome del dominio e dell’email, perché questi non potranno essere più modificati e non saranno più disponibili per una nuova pagina. Inoltre la pagina deve essere creata da un membro dell’azienda e non può essere cancellata autonomamente, ma occorre contattare l’assistenza di Linkedin: se non si dispone di nuovi dati è meglio modificare una pagina esistente piuttosto che crearne una nuova.

Il passo successivo è quello di inserire le immagini del profilo e di copertina, e compilare le varie sezioni, fornendo dati il più possibile precisi.

La sezione “descrizione dell’azienda” deve fornire una panoramica sull’azienda, la sua mission e i prodotti o servizi che offre.

È bene poi compilare tutti i campi relativi a tipologia e dimensione dell’azienda: più informazioni ci sono, più è facile per gli utenti capire che cosa stanno guardando; inoltre servono a indicizzare la pagina.

Per aumentare l’indicizzazione a livello locale, è molto utile inserire gli indirizzi di tutte le sedi (se più di una), e i numeri di telefono/fax.

Compilare infine la sezione skills: queste appariranno sotto la descrizione e verranno usate come keywords.

Arrivati a questo punto, non resta che creare le diverse pagine: una per i prodotti e servizi, una per i profili dei dipendenti, una per le offerte di lavoro.

LinkedIn per aziende non è da sottovalutare, in America infatti il social viene usato per andare a cercare e trovare una determinata azienda. Esso si sta diffondendo sempre di più anche in Italia, per questo è bene avere un profilo curato e con tutti i dati necessari per chi visita la tua pagina.

Scopri tutte le strategie per muoverti nel migliore dei modi all’interno di una pagina LinkedIn per aziende:

contattaci

Riguardo a admin

Guarda Anche

networking professionale LinkedIn

7 consigli per il networking professionale su LinkedIn

7 consigli per il networking professionale su LinkedIn In aprile, LinkedIn ha annunciato di aver …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *