19 novembre 2018
Home / Social Media Marketing / L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50%
L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50% SECONDI DEI NUOVI DATI

L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50%

L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50% SECONDI DEI NUOVI DATI

Buffer, il produttore di una piattaforma di social media management ha condotto un’analisi sui post di 43 milioni di pagine di Facebook.

In collaborazione con BuzzSumo, uno strumento che misura la visibilità dei contenuti, l’azienda ha esaminato i post di 20,0000 brand su Facebook e ha determinato l’engagement delle pagine del social – e perché sta crollando.

A gennaio, Facebook ha aggiornato l’algoritmo del suo News Feed dando priorità ai contenuti dei familiari ed amici sulle pagine, causando un calo vertiginoso per molte aziende.

Quasi sette mesi più tardi, ecco cosa ha scoperto Buffer (qui puoi trovare l’intero report).

  1. L’engagement delle pagine sta continuando a diminuire

Quando Facebook ha annunciato il cambio di algoritmo, c’era da immaginarselo che i contenuti aziendali ne avrebbero risentito – ma in che modo, era tutto da vedere.

Buffer ha scoperto che negli ultimi 18 mesi, l’engagement delle pagine è calato del 50%.

L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50% SECONDI DEI NUOVI DATI

  1. Le immagini ottengono il più alto engagement

Nonostante l’incoraggiamento di Facebook ad investire di più nei video – soprattutto le dirette – quando è stato annunciato per la prima volta che l’algoritmo di gennaio sarebbe cambiato, lo studio ha scoperto che le immagini erano i contenuti delle pagine che riscuotevano più interazioni.

Successivamente, Facebook avrebbe poi lanciato nuove funzionalità dedicate ai video come Watch e IGTV, un modo per incitare le aziende a focalizzarsi sui video.

L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50% SECONDI DEI NUOVI DATI

Ad ogni modo, come indicato nella foto qui sopra – le interazioni sono crollato per tutti i tipi di contenuti delle pagine. L’engagement medio di un’immagine per post è crollato dal 9,370 nel 2017 al 3,454 nel 2018, un crollo del 63%.

L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50% SECONDI DEI NUOVI DATI

Come nota Buffer, c’è stato un lungo dibattitto sul rapporto qualità e quantità dei post, che porta alla seguente domanda: postare tanto può incrementare l’engagement?

  1. L’engagement ottimale

C’è un detto che dice “il troppo storpia”: secondo le analisi questo concetto vale anche per la frequenza con cui si posta su Facebook. Le pagine che postano meno di una volta al giorno ottengono un engagement più elevato.

L’ENGAGEMENT DELLE PAGINE DI FACEBOOK È CROLLATO DEL 50% SECONDI DEI NUOVI DATI

Previsioni future

Durante il secondo quadrimestre, Facebook ha predetto una decelerazione della crescita delle piattaforme nei prossimi mesi – il che potrebbe risultare come una combinazione che ha diminuito l’engagement delle pagine.

Mentre è prevedibile che le pagine facciano fatica a crescere non significa che i marketer debbano abbandonare tutte le loro strategie e arrendersi.

È importante, invece, rivalutare le proprie strategie e l’evoluzione degli algoritmi di Facebook. “Il modo migliore per raggiungere le persone su Facebook è studiando i dati, sperimentare costantemente, essere aperti ad imparare” hanno scritto gli autori dello studio “e una mentalità focalizzata sulla crescita”.

Contatta ComunicaFacile per ottenere il meglio dal social media marketing

Metti “mi piace” alla pagina Facebook di Comunicafacile per rimanere sempre aggiornato sul mondo del marketing e della comunicazione!

CLICCA QUI

 

 

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Azienda informatica giovane e dinamica che si occupa di grafica, web marketing e comunicazione.

Guarda Anche

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE Le Facebook Ads stanno diventando un business sempre più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *