Home / Marketing / Ma tu, sinceramente, compreresti dalla tua azienda?
garanzie marketing

Ma tu, sinceramente, compreresti dalla tua azienda?

Hey,

In questo articolo stiamo per svelarti precisamente il più potente (e poco conosciuto) segreto per aumentare le vendite che potrai attuare da ora nella tua azienda.

È necessario prestare molta attenzione ad OGNI PAROLA in questo articolo, quindi leggi con attenzione!

Le informazioni che stiamo per darti hanno già reso alcune persone molto ricche. Possono fare lo stesso per te.

Mantieni una mente aperta finché non hai finito di leggere tutta questo articolo e la tua ricompensa economica sarà enorme.

Partiamo con: I TRE PRINCIPALI MOTIVI
per cui le persone NON comprano ciò che stai vendendo:

 

  1. Non vogliono quello che stai vendendo.
  2. Non possono permettersi quello che stai vendendo.
  3. Non credono che tu stia dicendo la verità sul tuo prodotto e sono molto scettici riguardo al rispetto delle tue promesse.

I primi due motivi sono accettabili. La terza ragione non lo è. Ed è qui che quasi tutte le “vendite perse” sono perse.

Quindi, qual è il modo migliore per alleviare le paure di qualcuno sull’acquisto del tuo prodotto o servizio?

garanzie marketing

Purtroppo l’italiano medio ha avuto già a che fare con almeno un venditore di fumo nella sua vita. Questo ha creato un cliente tipo molto diffidente anche quando non ce n’è bisogno. Ti sei mai chiesto come aggirare questo problema?

Oggi parliamo delle garanzie di marketing e come aumentare le tue vendite.

Come dimenticarsi la celebre scena del film Totòtruffa 62 in cui Totò con un inganno vendette la Fontana di Trevi a un turista Americano.

Una scena comica che faceva parte di una commedia ma che, come spesso fa la satira, dipinge perfettamente la realtà moderna.

Infatti soprattutto in Italia, siamo molto diffidenti dai venditori, che negli anni si sono creati una fame di truffatori e venditori di fumo.

Se vuoi veder aumentare davvero le tue vendite, per prima cosa devi contrastare questo problema, che purtroppo ricade anche sulla tua impresa, a causa dell’idea c’è nella testa delle persone.

Garanzie di Marketing, come ti aiutano a vendere!

Ti sei mai immaginato questa scena?

Tu che entri nel tuo negozio da perfetto sconosciuto, per la prima volta varchi quella porta senza avere la minima idea di cosa ci sia dentro. Una volta valutato le offerte che fai, compreresti mai i prodotti che vendi?

Non ti stiamo chiedendo se hai il prodotto migliore, ma se compreresti e ti affideresti alla tua azienda se tu non la conoscessi.

(Piccola nota: ricorda che il prodotto migliore non esiste, ti devi focalizzare in una nicchia dove il tuo prodotto è unico)

Se vuoi vendere a dei nuovi potenziali clienti che non ti conoscono devi creare fiducia in loro.

Per chiudere fino al doppio delle vendite potenziali è FONDAMENTALE inserire delle garanzie di marketing.

Partiamo a creare delle garanzie di marketing comprendere al meglio i rischi che il cliente percepisce nell’acquistare da noi.

Esistono dei rischi che i clienti percepiscono, sentono, quando valutano se acquistare o meno, se rispondere a una determinata offerta o no.

Il tuo compito è comprendere questi rischi e adottare delle misure per alleviarli il più possibile.

I 4 rischi principali sono:

  • Sprecare i propri soldi

Il rischio più pesante che sentono i tuoi potenziali clienti, è il rischio di perdere il proprio denaro.

Il tuo potenziale cliente sente il rischio di perdere il denaro che ti sta dando per un prodotto/servizio che non lo soddisfa a pieno o che magari si rompe presto. Inoltre spesso non ha modo di ricevere un rimborso.

Chi acquista da te potrebbe vedere la trattativa come un’enorme sconfitta. Un espediente chiaro che tocca ognuno di noi.

  • Perdere la faccia

Molti clienti hanno paura di perdere la reputazione dopo un acquisto sbagliato.

Prendere una decisione sbagliata è capitato a tutti nella vita, ma fa sempre male fare la figura dell’idiota davanti amici e parenti.

Apparire incompetenti e stupidi fa paura a tutti, devi sempre ricordarlo quando stai facendo una vendita, perché è un problema che esiste nella testa del tuo cliente.

  • Perdere tempo

La gente non vuole inutili seccature e trattative che durano giornate. Questo li allontana dal comprare dei prodotti che non conoscono.

Inoltre, se si vende un prodotto che la gente non conosce, si crea la preoccupazione per tutto il tempo che si userà per imparare ad operarlo al meglio.

  • Non ottenere i risultati sperati.

Ovviamente esiste il rischio di non ottenere i risultati sperati, il rischio di rimanere delusi frustrati.

La frustrazione di aver comprato una cosa che non ti serviva è davvero grande e diventa una lotta contro se stessi.

Conoscere i rischi che percepisce il tuo cliente è solo un primo passo.

Questo ti aiuterà ad entrare nella testa dei tuoi clienti e sapere cosa aspettarti nel momento della vendita per precedere le domande del tuo cliente.

Ma non è ancora abbastanza, ora vediamo come toglierli!

Devi creare un’offerta che faccia dire al tuo cliente:

“Per quale ragione non dovrei acquistare?
Sarei un folle a non avvantaggiarmi di questa offerta!”
 

E adesso vediamo insieme come….

Come gestire le garanzie di marketing

 

Ciò di cui parleremo adesso si chiama inversione di rischio! E se fatto bene può arrivare a raddoppiare il numero delle tue vendite.

Parte da un concetto che a primo impatto può sembrare semplice, poi sconvolgente e infine geniale! Se vuoi davvero aumentare il numero delle tue vendite, leggilo e rileggilo fino a farlo davvero tuo!
 
Quando ti appresti a costruire una campagna di marketing,
il tuo obiettivo non è ridurre il volume dei rimborsi, bensì aumentare le vendite.
 
Ora prenditi una pausa e rileggi questa frase. Alla fine dell’anno il tuo fatturato deve essere cresciuto, questo è tutto!
 
La domanda che devi farti è: se sapessi che mettendo una garanzia il mio tasso di restituzione aumenterà del 10%, ma il tasso di conversione si incrementerà del 20%, attuerei questa strategia?

 

Un buon imprenditore darebbe una convinta risposta affermativa!

Dovresti essere felicissimo di aumentare il tuo tasso di rimborso del 10%, se questo significa un aumento delle vendite del 20%.

E sai perché?

Perché il tuo compito è quello di aumentare le vendite, non di diminuire i rimborsi. Se con le garanzie di marketing riesci a incrementare il tasso di conversione più del tasso di rimborso, dovresti festeggiare!

Devi arrivare a fare azioni che porteranno i tuoi concorrenti a pensare “Questo è completamente pazzo!”

Inverti completamente il rischio nella compravendita e le transazioni cresceranno a vista d’occhio.

Tipi di garanzie marketing

 

Non esiste solo il “soddisfatto o rimborsato” ma esistono altre forme di garanzia. Come sempre è meglio differenziarsi dalla concorrenza e creare qualcosa di proprio e unico!

Soprattutto se vendi un prodotto che esiste già nel mercato, mettere una garanzia marketing ti posizionerà in maniera completamente diversa dalla tua concorrenza facendo spiccare le tue vendite!

Se sei molto sicuro del tuo prodotto poi mettere una garanzia doppia rispetto al costo del prodotto.

“Se non sei soddisfatto, ti rimborso subito dei soldi che mi hai dato e ti do anche dei soldi per scusarmi del tempo che ti ho fatto perdere.”

Se questo farà aumentare il tuo tasso di conversioni devi farlo subito, sono sempre soldi che entrano!

Esistono anche le garanzie di marketing condizionate.

La garanzia condizionale si ha quando il cliente deve soddisfare alcune condizioni, alcuni requisiti, oppure deve intraprendere determinate azioni, prima di ricevere il rimborso.

Oppure puoi usare la formula “prova prima di comprarlo”. Questa è una frase eccellente per presentare una garanzia, perché comunica l’idea che non devi prendere una decisione oggi stesso. Poi per il cliente sarà più facile accettare di comprarlo piuttosto che dartelo indietro.

Anche questa la puoi mettere a delle condizioni tipo: “se non sarai interamente soddisfatto, ti daremo i soldi indietro”

Cosa fare ora? Guida pratica.

  1. Da subito, per vedere se questa tecnica funziona anche nella tua azienda, crea un piccolo pacchetto del tuo servizio/prodotto, magari con un prezzo leggermente più alto, e mettici una garanzia.
  2. Prepara una sponsorizzata su Facebook o Google (efficace, con un pubblico preciso e creato come un professionista, sennò bruci solo soldi)
  3. Crea una landing page sul tuo sito(scritta in modo adeguato e graficamente studiata), dove spieghi nel dettaglio i vantaggi del tuo prodotto o servizio e l’efficacia della tua garanzia di marketing.
  4. Infine misura quanto è cresciuto il tasso di vendite e quanto quello di rimborso.

Lo puoi fare già da oggi.

Ancora meglio sarebbe partire con una sales letter scritta a dovere!

Se hai le idee chiare, ma non sai da dove iniziare con gli strumenti online ed offline, richiedi una analisi con noi, dove ci indicherai cosa ti serve => analisi

Vogliamo concludere dandoti una piccola chicca.

La garanzia marketing: “L’attesa dei 30 giorni”

 

Gary Halbert è uno dei copywriter più famosi di tutti gli USA, oggi vi sveliamo una delle sue strategie che riguarda proprio le garanzie di marketing.

Quando arrivi a scrivere le istruzioni per chiudere l’ordine, nella tua sales letter o annuncio social o pagina web, scrivi qualcosa come questo:

“Siamo così sicuri che amerai questo prodotto che non abbiamo intenzione di incassare il tuo assegno fino ad almeno 30 giorni dopo averlo spedito.
In questo modo, avrai tutto il tempo per esaminare il nostro prodotto e scoprire da solo quanto è bello.
Se non sei soddisfatto, puoi restituirci il prodotto e ti invieremo il tuo assegno non ancora incassato.
Se decidi di ordinare con carta di credito, non elaboreremo l’ordine prima dei 30 giorni.
Se decidi di restituire il prodotto, distruggeremo tutti i dati  che abbiamo raccolto della tua carta di credito e nulla sarà addebitato.”

Lasciaci darti dei numeri da masticare.

Supponiamo che tu investa 1.000€ in marketing.

Diciamo che tu spenda tutto in annunci come: sales letter, annunci sui giornali, Google Ads, Facebook.

Immaginiamo che per ogni 1.000€ che spendi, porti indietro 2.000€, e che il tuo tasso di rimborso sia del 10%.

Abbiamo quindi 2.000€ lordi, meno 200€ in rimborsi, meno 1.000€ per i costi della pubblicità.

Il ricavo totale è di 800€, non male!

Ora proviamo con l’attesa dei 30 giorni:

Ecco cosa succederà di solito in America: il tasso di risposta si triplica e, in media, il tasso di rimborso raddoppia.

Diamo un’occhiata al bilancio di nuovo.

Ora abbiamo 6.000€ lordi in vendite (3 volte più di prima), meno 1.200€ in rimborsi, meno 1.000€ per i costi della pubblicità.

Il ricavo è di 3.800€.

Ora non ne siamo sicuri, ma di solito è meglio avere un ricavo di 3.800€ piuttosto che di 800€

Questo è ciò che accade negli USA. Non abbiamo dati in Italia solo perché qua questo concetto viene ancora poco usato, ed essendo quasi nuovo potrebbe avere un ritorno anche maggiore!

Ma per trasparenza, vediamo i numeri nel peggiore dei casi:

Raddoppia il numero di vendite, il che significa che prendi 4,000€ e raddoppia il tasso di rimborso (dal 10% al 20%) che equivale a 800€ in rimborsi e devi ancora sottrarre 1.000€ per il costo della pubblicità.

Ciò significa che ora hai 2,200€.

Ora sarà strano, ma preferiamo ancora avere un ritorno di 2.200€ piuttosto che di 800€

Vediamo un caso ancora peggiore:

Diciamo che l’utilizzo dell’attesa dei 30 giorni aumenti le vendite del 50%, ma triplichi il tasso di rimborso.

In questo caso, si avranno vendite lorde di 3.000€ meno 900€ in rimborsi meno 1.000€ per la pubblicità.

Questa opzione ti lascia con 1,100€ di ricavo.

Usando cifre deprimenti come in questo scenario, hai ancora un ritorno di 1.100€ che, almeno per le nostre semplici teste, è sempre meglio di 800€.

Allora perché non usano tutti questo semplice segreto?

Innanzitutto, la maggior parte delle persone non lo sa.

Chi lo vede da fuori, non capisce quanto sia POTENTE questo segreto. Non ha idea dell’ENORME INCREMENTO che si ha usando l’attesa dei 30 giorni.

Ci sono altri due motivi per cui le persone non usano questa tecnica:

Il primo è la paura.

Hanno una paura irrazionale che l’attesa dei 30 giorni farà sì che tutti (o forse il 70, l’80 o il 90%) i loro clienti restituiscano ciò che stanno vendendo e rifiutino di pagarlo.

Per quanto ne sappiamo, qualcosa del genere non è MAI successo.

Potrebbe succedere solo nel caso si stia vendendo qualcosa di assolutamente inutile.

Ma storicamente non ci sono risconti.

Vediamo il secondo (e ultimo) motivo principale per cui le persone non usano l’attesa dei 30 giorni: Non hanno i giusti finanziamenti.

Bisogna dirlo, la strategia dell’attesa dei 30 giorni ha la necessità di avere a disposizione un po’ di cassa.

Il marketing purtroppo costa.

Ma non tutto è perduto!

Infatti se fai le cose per bene, gli incassi aumenteranno. Tu devi prendere questi soldi e re-investirli nel marketing e negli annunci.

Devi innescare una specie di effetto domino che parta da poco e via via vada crescendo!

Non ci vorrà molto prima che grazie alle garanzie marketing tu invii più annunci di quanti il tuo modello di business sia in grado di gestire.

 
Crediamo che raddoppiare le vendite sia un
buon punto di partenza per la tua azienda

 

La domanda è, dove trovo gli strumenti di marketing a risposta diretta per mettere in campo ora queste strategie?

Non hai tutto il tempo da perdere dietro internet, o forse non sai proprio da dove partire.

Un imprenditore audace trova il modo di non fermarsi davanti a nulla.

Per noi è più motivante lavorare con questo tipo di persone e aziende, coloro che hanno voglia di mettersi in gioco, per questo mettiamo a disposizione 3 analisi gratuite di marketing al mese.

Valutiamo insieme quali sono gli strumenti che potrebbero servirti e come stai usando quelli che hai già.

Siamo gli unici a Rovigo che lavorano con il marketing a risposta diretta per piccole imprese, non troverai altre analisi simili qua nei dintorni.

Offriamo solo 3 analisi gratuite al mese perché riteniamo che ogni progetto vada seguito con il giusto metodo e tempo, se non ti prenoti subito potresti dover aspettare un mese, o forse più!

Insieme all’analisi avrai un piccolo BONUS. Infatti ti invieremo un report con tutte le mosse di marketing a risposta diretta che puoi implementare nella tua azienda!

 

In cosa consiste l’analisi di marketing a risposta diretta?

Ti offriamo GRATIS DUE ORE di analisi personalizzata senza impegno (valore standard: 250,00 Euro + IVA), direttamente nel nostro ufficio, per un’analisi completa del tuo marketing.

Qualche giorno dopo l’analisi, riceverai un report dettagliato, sullo stato attuale del tuo marketing e gli strumenti utili da implementare nella tua azienda, anche nel caso in cui tu non ci scelga.

Anche solo questo report ti permetterà di iniziare subito a realizzare la tua strategia di marketing.

ATTENZIONE: NON si tratta di un incontro di vendita, ma di una VERA e propria ANALISI SENZA IMPEGNO.
NON cercheremo di venderti NULLA! Non ci credi? Leggi sotto.

 

  1. NON cercheremo di venderti nulla
Ti stiamo offrendo una VERA analisi. Niente presentazioni o “discorsi” commerciali.
SOLO indicazioni utili. Abbiamo molto rispetto del tuo tempo.

 

  1. È gratis e senza nessun obbligo.
Normalmente vendiamo due ore di analisi a 250,00 Euro + IVA, ma se prenoti qui, per te saranno GRATIS e totalmente senza impegno.

 

  1. Otterrai indicazioni utili, da usare subito.
Dopo l’analisi ti invieremo gratis un report in .pdf con indicazioni pratiche per fare e per rendere più efficiente il marketing della tua azienda. Scoprirai subito come diventare una celebrità nel tuo settore.

 

  1. Pensiamo a tutto noi e puoi cambiare idea.
Nessuna perdita di tempo. Compila il form che trovi in questa pagina. Ti contatteremo per confermare l’ora e il giorno dell’analisi che potrai annullare fino a 24 ore prima dell’incontro.

Riassumendo:

I tuoi prodotti vanno bene ma i clienti non si fidano.

Per aumentare le vendite devi creare fiducia.

Per creare fiducia crei un’offerta con le garanzie marketing.

Pubblicizzi l’offerta, moltiplichi i ricavi.

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

remarketing

Perché il 98% delle persone non acquista i tuoi prodotti? Come fare remarketing

Il remarketing (spesso erroneamente chiamato anche retargeting), è il fattore che più può fare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *