11 dicembre 2018
Home / Marketing / COME FAR CRESCERE LA TUA AZIENDA SU FACEBOOK
5 STRATEGIE PER FAR CRESCERE LA TUA AZIENDA SU FACEBOOK

COME FAR CRESCERE LA TUA AZIENDA SU FACEBOOK

COME FAR CRESCERE LA TUA AZIENDA SU FACEBOOK

Gestire una pagina Facebook per un’attività a livello locale è molto diversa da quella per un noto brand o una multinazionale. Spesso è molto più difficile sviluppare strategie di social media marketing che portino risultati concreti alle piccole imprese. E’ facile scoraggiarsi, rimanendo delusi dai socal media.

Ecco come far crescere la tua azienda su Facebook:

1. Verificare la pagina della vostra impresa locale

Vedete quella spunta grigia a fianco del nome della pagina? Se non avete questo simbolo, è ora di ottenerlo per aumentare la vostra credibilità. Gli utenti avranno modo di ricevere le informazioni riguardanti la vostra attività da un canale ufficiale e non da terzi.

Vi aiuterà ad ottenere maggior visibilità nel momento in cui i vostri potenziali clienti vi cercheranno su Facebook. Sicuramente avere la spunta conferisce referenza del fatto che la vostra sia la pagina ufficiale per quel determinato marchio, prodotto o servizio.

2. Attivare le recensioni

All’interno della pagina è possibile abilitare la tab ‘recensioni’. Vi consigliamo di farlo e iniziare a collezionare feedback positivi da parte degli utenti. Queste saranno un’ottima referenza. Le persone che visiteranno la vostra pagina vedranno recensioni di altri utenti e le percepiranno vere e quindi degne di fiducia.

Ma come fare all’inizio, quando bisogna partire da zero?

Ecco 2 tattiche:

Prendete lo screenshot di recensioni da altri canali, come Google o Tripadvisor. Oppure usate una mail di un cliente soddisfatto, chiedendo prima il permesso di poterla postare. Pubblicatela, anche con un semplice ‘Grazie’ e invitate gli altri utenti a lasciare la propria valutazione.
Chiedete direttamente ai clienti soddisfatti con cui venite in contatto nella vostra attività locale, di lasciarvi una recensione sulla pagina.

Potete anche decidere di premiare tutte le persone che lasceranno la loro opinione, un piccolo gadget o un altro tipo di ricompensa.

3. Creare eventi

Avete un bar e organizzate un aperitivo con musica dal vivo, oppure la vostra attività commerciale organizza una giornata promozionale con sconti imperdibili?
Potete creare un evento su Facebook attraverso una vera e propria pagina dedicata, dove andrete ad inserire la cover e tutte le informazioni utili.

Le persone si potranno registrare come partecipanti o interessate e vedranno i vostri aggiornamenti in vista dell’evento. Sicuramente è un buon modo per farvi vedere attivi e per promuovere la vostra attività.

Anche se non raccoglierete tantissime persone che parteciperanno personalmente, avrete comunque dato visibilità alla vostra pagina.

Qualche consiglio:

indicate l’indirizzo completo e la mappa in modo tale che per le persone sia facile capire come raggiungervi.
Invitate vostri amici o una lista di vostri clienti a seguire l’evento
Condividete l’evento creato e promuovetelo attraverso le inserzioni a pagamento

4. Utilizzare i gruppi

I gruppi su Facebook possono offrire molti vantaggi. Vediamo quali per capire perché utilizzarli potrebbe essere una tattica utile.
Nei gruppi è possibile vendere i prodotti, venire in contatto con altre persone interessate alle stesse discussioni, creare una community e fare networking, nonché servire un ottimo servizio di ascolto e risposta ai clienti.

Ci sono tre tipi di gruppo, che potete scegliere sulla base del vostro obiettivo:

pubblico: aperto a chiunque voglia farne parte, previa richiesta di iscrizione o invito; tutti possono vedere tutto.
chiuso: chiunque può chiedere di entrare a farne parte; tutti possono vedere il gruppo e chi ne fa parte; solo i membri possono vedere i post.
segreto: solo chi viene invitato può visualizzare ed entrare a far parte del gruppo; solo i membri possono vedere i gruppi e vedere i post.

5. Condividete contenuti a livello localeImmagine correlata

Pubblicate post coinvolgenti legati al vostro territorio. Le persone che comprano i vostri prodotti o frequentano la vostra attività locale saranno incuriosite dal vedere condivisi contenuti legati alla propria comunità e ai posti in cui vivono.
Ad esempio se siete un negozio che vende prodotti di cucina potreste condividere gli eventi, i festival, le iniziative legate al cibo del vostro territorio!

6. Non dimenticatevi i tag

Quando scrivete i vostri post, ricordatevi sempre di menzionare attraverso i tag altre pagine, eventi, persone, che possano avere un audience che abbia interessi simili al vostro. Questo aumenterà le possibilità di attirare traffico sulla vostra pagina!

 

Scarica ora la nostra nuova guida GRATUITA sull’Inbound Marketing!

CLICCA QUI

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Azienda informatica giovane e dinamica che si occupa di grafica, web marketing e comunicazione.

Guarda Anche

Instagram fa pulizia

Instagram fa pulizia: addio ai falsi follower

Instagram fa pulizia: addio ai falsi follower Pulizie di Primavera? non proprio… Le pulizie contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *