Home / Social Media Marketing / FACEBOOK STA RISCRIVENDO I TERMINI DI SERVIZIO
Facebook sta riscrivendo i termini di servizio

FACEBOOK STA RISCRIVENDO I TERMINI DI SERVIZIO

FACEBOOK STA RISCRIVENDO I TERMINI DI SERVIZIO

Facebook giorni fa ha rilasciato una dichiarazione dove sottolineava che sta riscrivendo i termini di servizio con l’obiettivo di spiegare chiaramente come sono raccolti e utilizzati i dati degli utenti.

La dichiarazione scritta, è stata redatta dalla responsabile della privacy di Facebook, Erin Egan assieme alla vice-direttrice generale Ashlie Beringer, mettendo da subito in chiaro due aspetti:

“Non stiamo chiedendo delle nuove leggi per raccogliere, usare o condividere i vostri dati su Facebook. Non stiamo cambiando alcuna delle decisioni della privacy che abbiamo preso in passato.”

Invece, ci sarebbero dei cambiamenti progettati per fornire maggiore chiarezza sui termini di servizio di Facebook, riscrivendoli in un modo più comprensibile, utilizzando un linguaggio più semplice.FACEBOOK STA RISCRIVENDO I TERMINI DI SERVIZIO

Lo stesso sta accadendo per la politica dei dati, che descrive che tipo di dati Facebook raccoglie e come sono utilizzati in tutti i suoi prodotti, inclusi Messenger e Instagram.

La dichiarazione enfatizza che questa riformulazione dei termini di servizio riguarda “una sola società”, ma del resto Facebook possiede anche WhatsApp e Oculus, e i loro servizi, infrastrutture e informazioni sono tutte condivise. “La tua esperienza sui social non cambierà su alcuno di queste piattaforme,” si legge nei termini di servizio.

Ecco una panoramica dei temi principali che gli utenti vedranno nella riformulazione dei termini di servizio.

Nuove funzionalità e strumenti

Alcune delle caratteristiche di Facebook introdotte di recente, come Marketplace e la possibilità di iniziare delle raccolte fondi, potrebbe causare confusione. Queste funzionalità sono state lanciate quando Facebook aveva aggiornato i suoi termini di servizio e la politica dei dati – così come le dirette e i video a 360 gradi.

I documenti che riguardano questi nuovi elementi sono molto più chiari per quanto concerne i loro termini di servizio.

Esperienze personalizzate

Questo aspetto gioca un ruolo importante per quanto riguarda la privacy dei dati. Come Facebook ci vuole ricordare, una delle ragioni principali per cui colleziona i dati è per personalizzare al massimo l’esperienza di ogni utente sul social, fornendo un’app basata su ciò che l’utente vorrebbe vedere.

Questo rinnovamento dei termini di servizio e della politica della privacy, afferma la dichiarazione, è stata riscritta per spiegare meglio come funziona – e per spiegare perché per Facebook è importante raccogliere i dati per fornire delle esperienze personalizzate sul social, come pubblicità, post e suggerimenti di amicizie e pagine personalizzate per ciascun utente.

Cosa condividiamo

Questo aspetto è il più delicato, soprattutto alla luce del recente scandalo di Cambridge Analytica per l’abuso di dati personali degli utenti ottenuti illecitamente da Facebook.

La dichiarazione enfatizza: “Noi non venderemo mai le vostre informazioni.”

 

PER SCARICARE LA NOSTRA NUOVA GUIDA GRATUITA SUL CONTENT MARKETING

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE Le Facebook Ads stanno diventando un business sempre più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *