19 novembre 2018
Home / Marketing / FACEBOOK MESSENGER MARKETING: UN NUOVO MODO PER FARE MARKETING
facebook messenger marketing

FACEBOOK MESSENGER MARKETING: UN NUOVO MODO PER FARE MARKETING

FACEBOOK MESSENGER MARKETING: UN NUOVO MODO PER FARE MARKETING

Facebook Messenger è utilizzato ogni mese da circa 1,3 miliardi di persone, un numero da capogiro che ci fa subito capire perchè sta prendendo piede il fenomeno del Facebook Messenger Marketing.

Hai mai pensato di implementare Facebook Messenger nella tua campagna di marketing?

Quando si pensa al social media marketing, generalmente vengono subito in mente i social network più famosi come Facebook, Instagram, Twitter o LinkedIn e ci si dimentica sempre più spesso di una componente fondamentale dell’universo social: le app di messaggistica istantanea.

Secondo una ricerca di BI Intelligence, le persone preferiscono utilizzare le app di messaggistica (WhatsApp, Facebook Messenger, WeChat e Viber) in confronto alle principali app social (Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn).

Inoltre Facebook IQ ha condotto uno studio sull’utilizzo delle app di messaggistica su un campione di 12.500 persone provenienti da tutto il mondo, e i trend emersi dall’indagine meritano di essere menzionati:

  • Il 63% delle persone ha affermato di aver aumentato negli ultimi due anni il numero di messaggi che scambia con le aziende
  • il 56% preferisce scrivere ad un’azienda piuttosto che telefonare per necessità di customer service
  • il 61% apprezza le aziende che interagiscono con i clienti con i messaggi personalizzati
  • Più del 50% preferisce fare acquisti da aziende con le quali può messaggiare

Anche HubSpot ha voluto verifcare l’efficacia di Facebook Messenger per vedere se sia una valida alternativa alla newsletter per l’invio dei loro contenuti, quindi invece di chiedere alle persone di compilare un form per ricevere gli aggiornamento per email, hanno offerto la possibilità di saltare il form e ricevere il contenuto direttamente via Messenger.

Dopo 4 settimane di prova, è emerso chiaramente un vincitore: Facebook Messenger ha ottenuto il 242% a livello di open rate e un CTR maggiore del 619%.

messenger-vs-email

Un modo rapido ed efficiente che sempre più aziende utilizzano per comunicare con i propri clienti è tramite i chatbot di Facebook: servizi come Chatfuel o Manychat permettono di creare un chatbot per automatizzare e personalizzare la comunicazione.

Facebook Messenger è ancora un canale di marketing “acerbo”, per cui la concorrenza è ancora limitata ed è ottimo per ottenere visibilità e attirare l’attenzione delle persone che sempre più spesso prediligono gli smartphone al desktop del computer.

Secondo Dmitriy Kachin di Chatfuel, il tasso di risposta su Facebook Messenger è incredibilmente elevato al momento:

“Ovviamente, i dati possono variare a seconda del caso, ma i chatbot progettati meglio possono raggiungere anche un 80-90% di risposte. Mentre anche i chatbot meno raffinati comunque arrivano al 35-40%”.

Un’altra prova dell’efficacia di questo canale l’ha dimostrato Valassis, un’agenzia di marketing americana, ha progettato un chatbot su Messenger per il Feldman Automotive Group per aumentare i potenziali clienti e le vendite per le loro concessionarie locali, hanno quindi realizzato una campagna di Facebook Ads su misura che indirizzava gli utenti su Messenger impostando il target geografico il più possibile vicino alla concessionaria.

Quando una persona clicca sull’annuncio per approfondire, si avvia una conversazione su Messenger con un chatbot che è in grado di rispondere ad una serie di domande.

In pochi mesi, hanno raggiunto oltre 100.000 persone e generato circa 50 conversioni mensile grazie ai chatbot di Facebook Messenger!

Continua a seguire il magazine di NG srl per maggiori informazioni su questo innovativo canale di marketing! Presto grandi news!

Scarica ora la nostra nuova guida GRATUITA sull’Inbound Marketing!

CLICCA QUI

 

Riguardo a admin

Guarda Anche

Storytelling experience: 3 brand da cui trarre ispirazione

Storytelling experience: 3 brand da cui trarre ispirazione La narrazione, per comunicare il messaggio di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *