Home / Marketing / COME CREARE DELLE IMMAGINI PERFETTE SU INSTAGRAM PER VENDERE IL TUO BRAND
COME CREARE DELLE IMMAGINI PERFETTE SU INSTAGRAM PER VENDERE IL TUO BRAND

COME CREARE DELLE IMMAGINI PERFETTE SU INSTAGRAM PER VENDERE IL TUO BRAND

COME CREARE DELLE IMMAGINI PERFETTE SU INSTAGRAM PER VENDERE IL TUO BRAND

Le foto sono come delle macchine del tempo emozionali: ti trasportano in posti che possiamo solo sognare, ci ricordano le esperienze del passato e ci ispirano per le nostre avventure future.

Non sono solo le fotografie che scatenano queste emozioni, ma piuttosto i ricordi e le aspirazioni a cui noi le associamo.

Instagram è una piattaforma visiva, quindi i migliori brand capiscono che le foto che condividono sono componenti essenziali per costruire la loro immagine.

Ma non è sufficiente postare delle bellissime foto.

Invece, le aziende più grandi utilizzano Instagram per condividere delle immagini che creano delle connessioni genuine tra i loro prodotti e le speranze e ambizioni dei loro follower.

Racconta una storia accattivante

Instagram è lo strumento perfetto per creare una connessione emozionale con il tuo brand

Invece di postare delle immagini che si limitano a mostrare i tuoi prodotti, condividi delle immagini che evochino dei sentimenti, dei sogni, e degli ideali che vuoi associare al tuo brand.

Oggi, è abbastanza semplice comporre e postare delle bellissime immagini, ma sfortunatamente la bellezza estetica non è sufficiente per avere successo nel marketing su Instagram.

La chiave per coinvolgere i tuoi follower è quella di utilizzare le immagini di Instagram per creare una storia emozionante che catturi l’attenzione degli utenti e che li voglia far diventare parte dell’avventura.

Raggiungere questi obiettivi – comporre delle bellissime immagini e condividerle in modo emozionante e coinvolgente richiede del lavoro. Ma con preparazione e attenzione, avrai il potenziale per avere successo su Instagram e far sì che i tuoi follower esplorino il tuo profilo.

Prepara le tue immagini per Instagram

Esistono quattro modi principali per far sì che le tue immagini possano aiutare e coinvolgere i tuoi follower:

Possono:

  • Educare i tuoi follower
  • Intrattenere i tuoi follower
  • Assistere i tuoi follower
  • Motivare o ispirare i tuoi follower

Per attirare l’attenzione, assicurati che le immagini che posti rientrino in una di queste cinque categorie sottostanti:

Tempestivo: posta immagini riguardo eventi attuali o festival che potrebbero interessare ai tuoi follower

Di tendenza: posta contenuti che fanno tendenza su Instagram

Originali: posta contenuti unici e originali che ti facciano distinguere dalla massa

Diretti: posta contenuti che siano facilmente comprensibili dai tuoi follower quando scrollano il loro feed di Instagram

Azionabili: includi una call-to-action nel tuo post e incita i tuoi follower a mettere “mi piace”, condividere o commentare la tua immagine.

Temi di Instagram

Per curare il tuo profilo di Instagram e l’immagine che vuoi comunicare al mondo, scegli uno stile coerente per tutti i tuoi post. Da uno stile minimalista, ad uno stile audace e colorato, esistono centinaia di account da cui prendere ispirazione

Minimalista

minimalism.png

 

 

Bianco e nero

blackandwhite.png

 

Colorato

colorful.png

Collage

 

Spazio negativo

lighthouse.png

negspace.png

Illusioni ottiche e forme

illusion2.png

illusion3.png

illusion4.png

illusion5.png

illusion7.png

Scarica ora la nostra nuova guida GRATUITA sull’Inbound Marketing!

CLICCA QUI

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

Guida per principianti all'ottimizzazione del tasso di conversione (CRO)

Guida per principianti all’ottimizzazione del tasso di conversione (CRO)

Guida per principianti all’ottimizzazione del tasso di conversione (CRO) Oggi, la maggior parte dei team …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *