11 dicembre 2018
Home / Marketing / COSA TI SEI PERSO QUESTO MESE SU GOOGLE

COSA TI SEI PERSO QUESTO MESE SU GOOGLE

COSA TI SEI PERSO QUESTO MESE SU GOOGLE

Google ha aggiornato ancora il suo algoritmo il primo agosto, definendolo, secondo Search Engine Land (SEL) “Medic Update”.

Nonostante Google non abbia ancora confermato in quale percentuale o che tipo di pagine sono state coinvolte dal nuovo algoritmo, le analisi dei SEL hanno riscontrato che i siti che hanno subito un grande cambiamento sono quelli che riguardano la medicina e la salute o “quelli che offrono consigli su decisioni importanti della vita, come le pagine per fare il genitore, comprare una casa, una macchina e così via.”

Google ha dichiarato che come per qualsiasi nuovo aggiornamento, alcuni siti potrebbero riscontrare delle perdite o dei miglioramenti di posizionamento. Con l’attuale nuovo aggiornamento dell’algoritmo di Google, avvantaggerà le pagine che in precedenza erano svantaggiate.

Queste pagine sono definite “your money your life” (YMYL) e le line guida per la qualità di Google li considerano siti “che potenzialmente potrebbero avere un impatto sulla felicità, la salute, la stabilità finanziaria o la sicurezza futura degli utenti.”

Secondo Google, i criteri di qualità da considerare in un sito sono:

  • La competenza (Expertise) del creatore del contenuto;
  • L’autorevolezza (Authoritativeness) del creatore del contenuto, del contenuto stesso e del sito web;
  • L’affidabilità (Trustworthiness)del creatore del contenuto, del contenuto stesso e del sito web.

Date un’occhiata ai siti più svantaggiati da questo algoritmo – molti dei quali offrono consigli salutistici alternativi o “naturali”:

COSA TI SEI PERSO QUESTO MESE SU GOOGLE

Larry Page, CEO di Google, è stato formalmente invitato questo mese al Select Committee on Intelligence (Comitato ristretto per l’intelligence) l’organismo parlamentare degli Stati Uniti che si occupa di sovraintendere alle attività di intelligence per dire la sua sulla influenza straniera dei social media.

Se Page accetterà l’invito, parlerà assieme Sheryl Sandberg, direttrice operativa di Facebook e il CEO di Twitter Jack Dorsey.

Hearing details for the foreign influence operations and their use of social media platforms

Questa visita a Washington DC sarebbe l’ultima di una serie che ha coinvolto gli esecutivi della Silicon Valley in quest’anno, specialmente dopo che è stato scoperto che i social media sono stati strumentalizzati dai russi per diffondere disinformazione e influenzare le elezioni presidenziali del 2016.

Il Pixel 3 sta arrivando

Questo mese, The Verge ha riportato che Google molto probabilmente lancerà l’ultimo smartphone della generazione di Pixel – il Pixel 3 e Pixel 3 XL con un evento stampa che si terrà questo autunno.

Pixel 3 XL adotterà il famigerato notch, ma non solo. Sul davanti ci sarà anche un secondo speaker in basso. Davanti ci saranno due fotocamere, forse per uno sblocco col volto più accurato.

L’annuncio ufficiale si è vociferato che si terrà il 9 ottobre a New York. Ma per motivi sconosciuti, il Pixel 3 XL è già diventato virale con foto del prodotto un video di unboxing ufficiale.

Buone Notizie

Assistente Google è in grado di riprodurre la tua playlist preferita, accendere le lampadine smart semplicemente con la voce o chiedendo al tuo assistente su Google Home di riprodurre una serie TV Netflix sul televisore, usando Chromecast.

Questa nuova funzionalità ha come scopo quello di risollevare gli animi delle persone, che nel mondo odierno si sentono sopraffatte dall’enorme quantità di notizie, per lo più negative e drammatiche, a cui sono quotidianamente esposte.

Ora Assistente Google ha una nuova abilità – è in grado di condividere notizie positive. Con un semplice comando vocale “Hey Google, dimmi qualcosa di buono” gli utenti ascolteranno una raccolta di buone notizie.

Le notizie sono rilevate da un’ampia gamma di fonti giornalistiche autoritarie, afferma l’azienda come il Solutions Journalism Network, un’organizzazione no-profit che ha la missione di contrastare “le notizie negative”.

Contatta ComunicaFacile per ottenere il meglio dal marketing

Metti “mi piace” alla pagina Facebook di Comunicafacile per rimanere sempre aggiornato sul mondo del marketing e della comunicazione!

CLICCA QUI

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Azienda informatica giovane e dinamica che si occupa di grafica, web marketing e comunicazione.

Guarda Anche

Instagram fa pulizia

Instagram fa pulizia: addio ai falsi follower

Instagram fa pulizia: addio ai falsi follower Pulizie di Primavera? non proprio… Le pulizie contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *