Home / Marketing / COSA TI SEI PERSO LO SCORSO MESE SU GOOGLE

COSA TI SEI PERSO LO SCORSO MESE SU GOOGLE

COSA TI SEI PERSO LO SCORSO MESE SU GOOGLE

Lo scorso maggio, alla conferenza annuale con gli sviluppatori Google ha annunciato Duplex: la nuova intelligenza artificiale (AI) che permette all’assistente vocale di Google di fare chiamate interagendo come un vero e proprio essere umano per fissare appuntamenti e fare prenotazioni.

Dopo aver testato questa funzionalità in varie città lo scorso mese e aver permesso alle aziende locali di ricevere telefonate da Duplex, l’ha provata un piccolo gruppo di utenti in possesso del telefono Google Pixel, secondo VentureBeat.

google-assistant-cafe-prague-san-francisco

Questa funzionalità è ancora limitata e al momento si possono effettuare solo prenotazioni nei ristoranti. Per quanto riguarda l’immagine in alto, quelli che hanno accesso a Duplex vedranno apparire l’opzione “Richiedi un tavolo qui”. 

Il nuovo blocco di Chrome per le pubblicità abusive

Dopo aver scoperto che la loro più recente protezione contro le pubblicità abusive non era così efficace come sperato, Google afferma che la versione più recente del suo browser, Chrome 71, penalizzerà ancora più rigidamente tutti quei siti che mostrano ripetutamente pubblicità abusive.

Le pubblicità in questione sono quelle che mostrano degli avvertimenti di sistema o quelle che hanno il pulsante “chiudi” che non si chiude davvero, ma anzi re-indirizzano l’utente in un altro sito, (di solito dannoso).

0 (1)

I siti che riportano questo tipo di pubblicità hanno 30 giorni per rimuoverle. Nel frattempo, all’inizio di Dicembre, Google ha annunciato che il browser di Chrome 71 rimuovere le pubblicità che appaiono sui siti che ripetutamente mostrano pubblicità abusive.

Il CEO di Google, Sundar Pichai va a Washington

In un anno ricco di casi giudiziari inerenti la tecnologia, il CEO di Google Sundar Pichai è uno degli ultimi leader del settore a dover testimoniare al congresso di Washington. il 5 dicembre, Pichai ha in programma un incontro presso la House Judiciary Committe, dal titolo: “”Transparency & Accountability: Examining Google and its Data Collection, Use and Filtering Practices.”

Alla commissione, Pichai ha dovuto affrontare domande su argomenti che varavano sulla protezione dei dati al Dragonfly, il nome in codice di piani segreti e controversi per un motore di ricerca censurato in Cina.

Una nuova politica sulle pubblicità elettorali in Europa

Screen Shot 2018-11-30 at 11.40.29 AM

Per preparasi alle elezioni Europee della prossima primavera, Google ha dichiarato che intraprenderà delle misura più severe riguardo i requisiti di registrazione per chiunque desideri creare delle pubblicità politiche nel suo network.

Da Gennaio, ogni pubblicitario che vorrà creare una pubblicità politica dovrà prima completare un modulo, che richiede la documentazione ufficiale di registrazione ad un partito europeo e poi dovrà essere verificata da Google.

Per aumentare l’efficacia di questa nuova politica, Google afferma che pubblicherà delle dichiarazioni di limitazione di responsabilità sulle pubblicità politiche con informazioni su chi ha investito su di loro — una mossa simile è stata intrapresa da Facebook come reazione alle campagne di disinformazione che ha subito quest’anno.

 

Vuoi delle pubblicità creative e memorabili per la tua azienda?

Contatta il nostro TEAM

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

Come fare storytelling

Come fare storytelling davvero anche senza essere scrittori esperti

Ci sono milioni di noiossissimi e lunghissimi libri che provano a spiegare come fare storytelling. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *