Home / Google / The “Cookie Apocalypse” perché marzo 2021 rimarrà nella storia della Pubblicità?
Cookie Apocalypse

The “Cookie Apocalypse” perché marzo 2021 rimarrà nella storia della Pubblicità?

Stiamo vivendo all’interno di quella che è stata definita la Cookie Apocalypse un periodo che molto probabilmente passerà nella storia della pubblicità online.

Inizia così l’ultimo articolo sul blog di Google in cui annuncia un novità che ha mosso l’intero settore della pubblicità online:

 

È difficile immaginare un Internet diverso da come lo conosciamo oggi […] senza che la pubblicità ne costituisca la sua base economica.

Se la pubblicità digitale non si evolve per rispondere alle crescenti preoccupazioni delle persone sulla loro privacy e su come viene utilizzata la loro identità personale, il futuro di un web libero e aperto è a rischio.

È proprio a tal fine che Chrome ha annunciato la sua intenzione di rimuovere il supporto per i cookie di terze parti
Google.com

 

Non entro nel dettaglio ed evito di perdermi in tecnicismi e di spiegarti cosa siano i Cookie di terze parti e altre note tecniche che interessano solo a noi smanettoni, passo direttamente al dunque.

Ma giusto per farti capire. Ogni volta che entri su un sito questo lascia una traccia sul tuo dispositivo. Grazie all’insieme di queste migliaia di tracce è possibile definire un profilo esatto della tua persona creando un mondo dove la privacy è inesistente.

Con questa nuovo notizia, e sapendo che Apple sta facendo la stessa cosa, sarà dunque sempre più difficile profilare i clienti online e Google potrà alzare sempre di più i costi della pubblicità.

Molte aziende pubblicitarie si sono dette preoccupate, anche perché:

 

Google drew a line in the sand this week, explicitly saying it would steer away from personalized advertising technology that has been the backbone of the internet ad industry for decades. While some see this as a win for consumers and privacy, for others it’s just another way for Google to gain even more power.
Ad Age

 

Che tradotto vuol dire:

 

Google ha tracciato una linea questa settimana, affermando esplicitamente che si sta allontanando dalla tecnologia pubblicitaria personalizzata che è stata la spina dorsale del settore degli annunci su internet per anni.
Mentre alcuni accolgono questa notizia come una vittoria per i consumatori e la privacy, per altri è solo un altro modo per Google di acquistare ancora più potere.

 

Ora magari starai pensando: “vabbè, ma tanto io non faccio pubblicità online…” ma questa notizia nasconde un’altra grande lezione…

 

Come rendere la tua pubblicità inattaccabile

Fra qualche mese, le aziende che puntavano molto sulla profilazione dei clienti, potrebbero rischiare di veder crollare i loro tassi di conversione. Questo è inevitabile. Magari alcune di queste potrebbero arrivare anche a chiudere.

Il problema sta nell’affidarsi solo a mezzi di comunicazione di cui non hai il controllo. Invece, quando pensi ad una strategia per la tua azienda, dovresti ragionare su più fonti di traffico: online, offline, tramite referral e joint venture.

Inoltre devi poter valutare ogni tua fonte di traffico:

  • Quanto hai investito per quella azione?
  • Qual è stato il ritorno?

Se non hai questi due dati minimi, non potrai mai valutarle e capire se le tue azioni sono state giuste o hanno bisogno di essere riviste.

 

Il Marketing a Risposta diretta per la tua azienda 

Vuoi essere pronto ad affrontare qualsiasi “Cookie Apocalypse“, “Paper Apocalypse“, “Virus Apocalypse” ?

Clicca il pulsante qui sotto per contattare un nostro tecnico per prenotare un’analisi marketing:

 

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

Costerà 50€ al mese mantenere la propria attività su Google?

Prime indiscrezioni non ancora confermate: Google ha riferito di offrire profili Google My Business Guaranteed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *