Home / Google / COME UTILIZZARE GOOGLE ADWORDS
GoogleAdWords

COME UTILIZZARE GOOGLE ADWORDS

COME UTILIZZARE GOOGLE ADWORDS

Per far crescere un sito la SEO è sempre utile, soprattutto curando i contenuti e inserendo link. Ma se si desiderano risultati in poco tempo Google AdWords è l’ideale.

 Google AdWords è un servizio online di advertising che consente di inserire spazi pubblicitari all’interno delle pagine di ricerca di Google ed è il modo più vantaggioso per ottenere profitti a lungo termine dal proprio sito web, anche se richiede tempo e pazienza.

E la parte migliore? Google AdWords è basato sulle performance.

Quando si utilizza Google AdWords si paga solo se si ottengono risultati.

Nessun risultato? Nessun click, lead o vendita? Non paghi. Semplice.

Ma questo non è l’unico vantaggio…

Quando le persone cercano su Google, cercano qualcosa di specifico. Ciò significa che loro hanno un intento. Stanno cercando attivamente qualcosa da comprare.  Ti dicono letteralmente quello che vogliono comprare digitando le parole sulla tastiera sui TUOI prodotti e servizi.

È per questo che Google AdWords è così efficace e vantaggioso. Non esiste miglior forma di SEM (Search Engine Marketing).

Il 95% dei 60 miliardi di entrate annuali che guadagna Google, provengono proprio da GoogleAdWords. Aggiungi il fatto che oltre 1 milione di aziende lo utilizzano e capirai perché i business investono soldi su di esso.

Google AdWords è un mercato dove le aziende pagano per far sì che il proprio sito web sia classificato all’inizio delle ricerche, basate sulle parole chiavi.

Invece di aspettare, creare contenuti su contenuti, link su link, grazie a Google AdWords potrai apparire subito in cima alla prima pagina.

In questo esempio, la pizzeria americana Grubhub ha superato la multinazionale Domino con una delle più importanti parole chiave del settore: pizza delivery, ovvero pizza a domicilio.

COME UTILIZZARE GOOGLE ADWORDS

Grazie a Google AdWords anche le più piccole aziende possono raggiungere la cima della SERP e tutto ciò che serve sono… un paio di minuti (rispetto alla SEO tradizionale, che impiega mesi o addirittura anni). Quindi semplicemente spendendo un po’ di euro, scoprirai che esistono delle parole chiave che convertono meglio di altre e che puoi includere nei tuoi contenuti o nella tua strategia SEO.

Il mercato di Google AdWords funziona come un’asta. Le persone pagano per i click, ma non è chi mette la cifra più alta ad ottenere più risultati. Google abbina sempre i soldi con la qualità, in modo da offrire la miglior esperienza all’utente.

GoogleAdWords è molto intuitivo da utilizzare ma non è così semplice come sembra. Ci vuole tempo per saperlo usare in modo mirato e la maggior parte delle aziende ci perdono soldi perché non sono abbastanza pazienti per ottenere i risultati dalla pubblicità pay-per-click.

Per iniziare ad utilizzare Google AdWords correttamente bastano 3 step:

  • Non spendere troppi soldi, ma imposta un budget fisso. L’ideale è iniziare da cifre come 50 euro o 25 euro.
  • Non complicare troppo le cose. L’interfaccia di Google AdWords è complessa ed è facile perdersi e creare dozzine di variazioni nella pubblicità
  • Sii paziente. Questa è in assoluto la qualità più importante. Il 99% delle persone che perdono soldi con Google AdWords è perché si sono arresi troppo presto (o speso troppo in poco tempo). Abbi pazienza.

Cerchi un’azienda che si occupi di SEO?

Affidati a Comunicafacile!

Metti “mi piace” alla pagina Facebook di Comunicafacile per rimanere sempre aggiornato sul mondo del marketing e della comunicazione!

CLICCA QU

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

Annunci Servizi Locali Google

Annunci Servizi Locali Google: Paga solo per le richieste ricevute

I nuovi annunci Google chiamati “Servizi locali” ti permettono di ricevere direttamente dalla prima pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *