11 dicembre 2018
Home / Social Media Marketing / 9 semplici consigli per migliorare il tuo profilo di LinkedIn
linkedin

9 semplici consigli per migliorare il tuo profilo di LinkedIn

9 semplici consigli per migliorare il tuo profilo di LinkedIn

1-Cosa includere nel tuo profilo di LinkedIn

Una delle parti più importanti di LinkedIn è il tuo profilo. E’ grazie a quello che ti connetti con altre persone del social network professionale e puoi essere trovato dagli altri utenti, perché contiene delle informazioni sulle tue abilità e la tua esperienza.

Inoltre, il tuo profilo di LinkedIn può incrementare la tua visibilità online e aiutarti a costruire un brand professionale che mostri e rifletta i tuoi valori e la tua prospettiva ai tuoi futuri titolari.

Ecco alcuni consigli di NG s.r.l. su come far distinguere il tuo profilo di LinkedIn dalla massa.

È importante assicurarsi che il tuo profilo sia completo e dettagliato. Infatti, puoi considerare il tuo profilo di LinkedIn come il tuo curriculum online. Dovrebbe possedere tutte le stesse informazioni presenti sul tuo curriculum vitae inclusi i certificati, le precedenti esperienze professionali e le tue capacità.

Puoi aggiungere una foto profilo (viso e spalle), ma assicurati che sia professionale e non troppo casual.

Non dimenticare di impostare la privacy del profilo come pubblica – e solo così che il mondo ti potrà trovare. Inoltre personalizza l’URL. Se non hai omonomi, usa il tuo nome e cognome.  

2- Il Sommario di LinkedIn

La sezione Sommario del tuo profilo di LinkedIn è un modo grandioso per valorizzare la tua esperienza professionale.

Non dimenticare il titolo, perché è proprio in cima alla pagina quando qualcuno visita il tuo profilo.

Includi certificazioni, lingue e le tue qualità. Più prolisso sarà il tuo profilo, più verrai notato.

Seleziona un settore, perché i reclutatori usano spesso quel filtro nelle ricerche.

3- L’esperienza professionale del tuo profilo di LinkedIn

In breve, la sezione dell’esperienza professionale del tuo profilo di LinkedIn sarebbe il tuo curriculum online. Include il tuo attuale impiego e quelli passati, l’istruzione, e il settore in cui lavori.

Per creare velocemente un profilo su LinkedIn, riassumi il tuo curriculum e fa copia e incolla delle informazioni più rilevanti. E’ importante che il tuo curriculum sia uguale al tuo profilo di LinkedIn perché il tuo futuro datore di lavoro potrebbe controllare.

4- Raccomandazioni sul tuo profilo di LinkedIn

Trova del tempo per richiedere delle raccomandazioni per il tuo profilo di LinkedIn. Raccomandazioni della gente con cui hai lavorato contano molto. Per un potenziale datore di lavoro, una raccomandazione su LinkedIn farà decisamente la differenza.

Il modo migliore per ottenere raccomandazioni è farle a tua volta.

Quando raccomandi un membro di LinkedIn stai confermando le loro capacità, quello che sanno fare meglio, e le persone adorano ricevere complimenti, saranno quindi più propense a ricambiare il favore.

Una cosa da evitare su LinkedIn invece, è di chiedere delle raccomandazioni da parte di gente che non conosci.

5- Esponi le tue capacità

La sezione “competenze ed esperienze” è una componente fondamentale del tuo profilo. È il modo in cui i reclutatori possono trovarti e come le tue connessioni possono vedere subito le tue capacità professionali.

Infatti è più probabile che il tuo profilo venga visualizzato 13 volte di più se include le tue capacità.

6- Volontariato e cause

Un sondaggio di LinkedIn afferma che l’esperienza di volontariato può dare ai candidati una marcia in più agli occhi dei manager.

Il 41% dei professionisti ha affermato che quando stanno valutando dei candidati, considerano le esperienze di volontariato un arricchimento al pari delle esperienze lavorative.

Il 20% dei reclutatori hanno assunto i candidati guardando le loro esperienze di volontariato.

Per aggiungere esperienze alla sezione “Volontariato e cause”:

  • Dopo aver effettuato l’accesso, clicca “Profilo” in cima a LinkedIn
  • Clicca sul link “Aggiungi sezioni”
  • Seleziona “Volontariato & cause”
  • Clicca sul pulsante “Aggiungi al profilo” e poi riempi i campi

 

7- Informazioni aggiuntive

Utilizza la sezione Informazioni aggiuntive del tuo profilo di LinkedIn per includere link della tua azienda, del tuo sito web, del tuo blog, del tuo account di Twitter e altri siti che forniscono delle tue informazioni professionali.

 

8- Come disattivare gli aggiornamenti delle attività su LinkedIn

Quando stai cercando un lavoro e non vuoi che il tuo datore di lavoro sappia che stai aggiornando le informazioni del tuo profilo di LinkedIn, è una buona idea disattivare gli aggiornamenti delle attività.

Ecco come impostare il tuo account in modo che gli aggiornamenti non siano mostrati nel tuo feed,

  • Vai su Impostazioni (sotto il tuo nome in cima a destra della pagina).
  • Clicca: disattiva gli aggiornamenti delle attività (sotto Privacy, al centro della pagina)
  • Deseleziona il quadratino: Fa sapere alle persone quando cambi il tuo profilo, fai raccomandazioni, o segui delle aziende
  • Clicca su “Salva”.

Puoi anche cambiare chi può vedere il tuo feed delle attività. Le opzioni includono:

  • Tutti
  • Il tuo network
  • Le tue connessioni
  • Solo te

 

Se lo cambi in “Solo te” nessuno sarà in grado di vedere i tuoi aggiornamenti

 

9- Cosa NON scrivere sul tuo profilo

Quando stai creando il tuo profilo su LinkedIn, è importante che si distingua dalla massa. Sicuramente non vorrai che il tuo profilo sia uguale al profilo di qualcun altro. Ecco i 10 termini più utilizzati da evitare sul tuo profilo (o almeno trova dei sinonimi)

  1. Motivato
  2. Creativo
  3. Appassionato
  4. Incentivato
  5. Lunga esperienza
  6. Organizzato
  7. Strategico
  8. Comprovata esperienza
  9. Responsabile
  10. Problem-solving

Con LinkedIn potresti avere moltissime persone interessate tra clienti e partner che vorebbero lavorare con te. Un profilo su LinkedIn inoltre aumenta la tua visibilità.

Se non sai come fare o non hai tempo rivolgiti a degli esperti, rivolgiti a NG s.r.l.

contattaci

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Azienda informatica giovane e dinamica che si occupa di grafica, web marketing e comunicazione.

Guarda Anche

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE

GUIDA ALLE FACEBOOK ADS PER AZIENDE Le Facebook Ads stanno diventando un business sempre più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *