Home / Marketing / 8 NUOVE CARATTERISTICHE DI LINKEDIN CHE POTRESTI ESSERTI PERSO L’ANNO SCORSO
8 NUOVE CARATTERISTICHE DI LINKEDIN CHE POTRESTI ESSERTI PERSO L’ANNO SCORSO

8 NUOVE CARATTERISTICHE DI LINKEDIN CHE POTRESTI ESSERTI PERSO L’ANNO SCORSO

8 NUOVE CARATTERISTICHE DI LINKEDIN CHE POTRESTI ESSERTI PERSO L’ANNO SCORSO

LinkedIn è il social network professionale che conta più iscritti al mondo, con circa 530 milioni di utenti globali. Il social raramente rivela il numero di utenti attivi, ma sappiamo che LinkedIn è cresciuto di più di 60 milioni di seguaci dal terzo trimestre del 2016.

È forse una causa del nuovo design del sito? Potrebbe essere, ma non è l’unico cambiamento che è stata apportato al nuovo social network.

Per esempio, l’homepage di LinkedIn prima era così:

linkedin

 

E adesso è così:

linkedin

LinkedIn da quando è stato acquisito da Microsoft nel 2016, ha cercato di “creare più valore” e di far trascorrere agli utenti più tempo sul sito. Vediamo ora più nei dettagli alcuni dei più grandi cambiamenti che sono stati apportati al social network dopo il rinnovamento grafico e a come i marketer e gli utenti dovrebbero usufruirne a loro vantaggio.

  1. Una nuova homepage

Grazie ad una combinazione di nuovi algoritmi e di modifiche umane, LinkedIn ha introdotto più contenuti e meno aggiornamenti di stato. La bacheca della homepage propone sempre di più contenuti organici, sponsorizzati e native advertising a cui gli utenti potrebbero essere interessati.

  1. Argomenti di tendenza

Questa novità aiuterà gli utenti ad essere sempre aggiornati riguardo le “trending stories”, ovvero le storie di tendenza… suona familiare? LinkedIn sta cercando di coinvolgere maggiormente ai propri utenti che una piattaforma sempre più simile a quella di Facebook.

In alto a destra della bacheca, dovrebbe apparire una piccola finestra che mostra gli argomenti più chiacchierati:

linkedin

  1. Risposte intelligenti

L’Intelligenza Artificiale sta pian piano subentrando nel mondo di LinkedIn, grazie alle risposte intelligenti. All’interno di LinkedIn Messaging, vedrai apparire 3 risposte suggerite non appena viene aperta la finestra di conversazione, basate sui messaggi più recenti che sono stati inviati. Nonostante queste risposte non appariranno in ogni finestra della chat, LinkedIn afferma che presto personalizzerà le risposte a seconda dell’utente con cui si intende interagire. Per esempio, “Grazie Daniela” invece di un semplice “Grazie”.

Come gli utenti di LinkedIn hanno cercato di incrementare le loro connessioni con le aziende e i colleghi, soprattutto via smartphone, c’è da aspettarsi che l’Intelligenza Artificiale e il machine learning rendano LinkedIn ancora più vantaggioso in futuro.

 

  1. Più dati

LinkedIn adesso fornisce molti più dati su come gli utenti interagiscono con i contenuti che condividi – non solo chi visita il tuo profilo o chi mette “mi piace” ai tuoi post. Adesso, gli utenti non solo possono vedere a chi piacciono i loro contenuti, ma anche in quale azienda lavorano, dove vivono, che ruolo professionale ricoprono e anche dove hanno trovato i tuoi contenuti.

Ecco i dati di un articolo postato di recente su LinkedIn:

Linkedin

La piattaforma inoltre suggerisce altri articoli da condividere con il proprio network per ottenere ancora più engagement.

  1. Native video

Per far sì che gli utenti trascorrano sempre più tempo su LinkedIn, ora gli utenti possono caricare i loro video direttamente dall’app mobile.

Integrare delle caratteristiche già viste su altri social, è stata davvero una mossa davvero intelligente da parte di LinkedIn.

LinkedIn

I native video inoltre, rendono più facile per aziende come LinkedIn apparire più autentiche nello storytelling e ad aiutare le persone a connettersi e a seguire brand che apprezzano e di cui si fidano.

  1. Nuovi criteri di ricerca

LinkedIn ha rinnovato le possibilità di ricerca in modo che gli utenti possano cercare nel social, grazie a delle parole chiave. Ora, gli utenti possono cercare esplorare tra diverse categorie comprese nei termini di ricerca senza dover spostarsi in categorie diverse del social.

  1. Messaggi sempre più simili ad una chat

Linkedin ha da poco introdotto la messaggistica istantanea, per permettere agli utenti di comunicare in una chat invece che via email. Gli utenti non dovranno aprire una nuova finestra per comunicare con un altro utente – dovranno semplicemente inviare un messaggio diretto senza lasciare l’homepage di LinkedIn, come mostra la foto qui sotto:

LinkediIn

 

  1. Nuova interfaccia del blog

LinkedIn ora presenta una nuova piattaforma di pubblicazione dei post. Prima, per pubblicare bisognava andare su LinkedIn Pulse per scrivere un articolo del blog. Adesso, gli utenti, dispongono di una vera e propria piattaforma di pubblicazione.

Guarda qui:

linkedin

Pubblicare post su LinkedIn può attirare maggior attenzione sul tuo brand o sul tuo sito web. Infatti, su LinkedIn i contenuti vengono letti sempre più spesso, e in questo modo i marketer possono considerare questo social come una piattaforma per riprodurre o creare contenuti originali.

Scarica ora la nostra nuova guida GRATUITA sull’Inbound Marketing!

CLICCA QUI

 

 

 

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Azienda informatica giovane e dinamica che si occupa di grafica, web marketing e comunicazione.

Guarda Anche

aumentare i follower di instagram

Instagram 2019: 10 strumenti da utilizzare da quest’anno

Contenuti creativi, Stories, like, commenti ma soprattutto follower. Ecco il senso in cui sta crescendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *