Home / Marketing / 4 cose essenziali a cui prestare attenzione prima di scrivere un articolo sul Blog Aziendale

4 cose essenziali a cui prestare attenzione prima di scrivere un articolo sul Blog Aziendale

Quando ci si accinge a scrivere un articolo sul Blog Aziendale, non bisogna seguire le stesse modalità adottate nella redazione di un testo su carta: sul computer, infatti, a differenza di un libro, ciò che si interpone tra gli occhi del lettore e i caratteri battuti è lo schermo che, a causa della luminosità può rendere la lettura non piacevole e spesso fastidiosa.

Ma non solo.

Diversamente da un manuale o da un articolo cartaceo, il visitatore, sul web, tende ad effettuare una lettura molto rapida, spesso saltando vocaboli o righe e focalizzando l’attenzione su parole che egli ritiene utili o curiose per i suoi fini di ricerca.

Perchè un articolo sia efficace, bisogna considerare questi fattori per poi adottare uno stile di scrittura più semplice, fluido e leggibile.

4 cose essenziali a cui prestare attenzione prima di scrivere un articolo sul Blog Aziendale

Prima di dare forma alle idee che si hanno in mente, è essenziale domandarsi a chi è indirizzato il messaggio, quale intenzione o argomento di vuole presentare, in quale modalità si desidera esporre le argomentazioni; in poche parole, è utile porsi queste quattro domande:

1.Chi è il destinatario del mio messaggio?

Bisogna identificare il target/ pubblico a cui ci si rivolge, considerando il sesso, l’età, il livello di cultura e formazione, la categoria professionale, ecc…

2. Che cosa voglio scrivere?

E’ opportuno avere ben chiaro nella mente l’oggetto preciso del messaggio, così da poter scrivere informazioni utili e interessanti per il lettore ed evitare di dilungarsi in ambiti non inerenti al tema, che potrebbero annoiare e distrarre il pubblico.

Di conseguenza, la domanda successiva sorge spontanea…

3. Perché scrivo riguardo una determinata tematica? quale scopo/ fine voglio conseguire?

Rispondendo a tale domanda, si ha l’opportunità di colpire maggiormente il lettore indirizzandolo verso aspetti dell’argomentazione che si vuole siano oggetto di attenzione: per esempio, essendo consapevoli che lo scopo che ci si è prefissati è la promozione sul web di prodotti aziendali, si sa a priori che il messaggio dovrà vertere su una descrizione accurata delle caratteristiche e delle potenzialità della merce, avvalendosi di un linguaggio chiaro e diretto al cliente.

4. Come posso scrivere il messaggio nel modo più efficace possibile?

Il “come” raggruppa, in un certo senso, le informazioni che possono scaturire rispondendo alle domande precedenti: si tratta di scrivere le proprie argomentazioni in uno stile semplice ed efficace, che bandisca troppi “giri di parole” e frasi lunghe e ripetitive.

Quello che davvero conta infatti, è l’incisività dell’esposizione: per avere successo è fondamentale essere concisi, procedere con ordine, scrivere il necessario in modo sintetico ma esaustivo.

Ma soprattutto….racconta una storia!

Proprio così.

Le persone non leggono quello che scriviamo:

  • Solo il 13% si ricorda dati e statistiche
  • Il 64% si ricorda la storia
  • Il resto non si ricorda nulla

La storia di ogni tuo articolo, dovrebbe essere così strutturata:

  1. Situazione ordinaria di partenza
  2. Problema/nemico che sconvolge la storia
  3. Tanti inutili tentativi di risoluzione
  4. Scoperta: il problema è solo un sintomo di qualcosa di più profondo e le soluzioni provate in precedenza fanno parte del problema stesso.
  5. Cambio della prospettiva: il lettore per la prima volta guarda il problema da una nuova prospettiva. Questo in automatico ti consente di squalificare tutti i competitor per posizionarti come unica soluzione.
  6. Soluzione.
  7. Morale (insegnamento o vendita).

Vorresti al tuo fianco qualcuno che ti suggerisce le cose da fare?

Noi vogliamo creare una vera collaborazione con i nostri clienti, perché possiamo crescere solo se anche loro crescono.

Insieme possiamo vedere quali sono realmente gli strumenti di marketing che fanno per te, e quindi ti vogliamo offrire una consulenza gratuita.

Per dare il sostegno che ogni imprenditore merita accettiamo solo 3 nuovi clienti al mese, quindi affrettati per non essere messo in lista d’attesa.

Vuoi subito la tua consulenza? clicca qui -> http://bit.ly/consulenza-Blog

Riguardo a Comunicafacile Staff

Comunicafacile Staff
Branding , Web Design & Marketing. Comunicafacile affianca con successo gli imprenditori nella trasformazione digitale dell’ azienda. Comunicafacile parte dai reali bisogni degli imprenditori fornendo soluzioni concrete e funzionali.

Guarda Anche

5 idee a basso costo per iniziare con il marketing a risposta diretta e far decollare la tua azienda

Hey oggi parliamo di: 5 idee a basso costo per iniziare con il marketing a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *